AttualitàLifestyle

Nasce il trikini, il bikini sostenibile con la mascherina abbinata

Dippin Daisy che ha lanciato negli USA una produzione sostenibile di mascherine realizzate con parti di scarto dalla lavorazione dei costumi.

Una piccola marca italiana, Elexia Beachwear, è diventata virale in queste ultime settimane, per i suoi bikini con mascherina per il viso abbinata.

Esistono altri marchi che hanno realizzato abbinamenti tra mascherine e costumi come: Dippin Daisy che ha lanciato negli USA una produzione sostenibile di mascherine realizzate con parti di scarto dalla lavorazione dei costumi, il risultato è un costume trikini sostenibile con mascherina abbinata.

trikini mascherina
Foto: Instagram Elexia Beachwear

Il progetto delle mascherine costume di Dippin Daisy nasce per caso. Inizialmente Dippin Daisy realizzava le mascherine per i propri operai di Los Angeles. Successivamente la realizzazione si è ampliata producendo anche per i soccorritori  data l’impossibilitò di trovare nel mercato le mascherine N95.

trikini mascherina
Foto: Instagram Dippin Daisy

Una volta che la mascherina è divenuta un’obbligo sociale Dippin Daisy le ha rese disponibili per i tutti.


«Sono realizzate con tessuto in eccesso, quindi supportano le nostre iniziative di sostenibilità e si abbinano ai bikini che vendiamo sul nostro sito Web», ha dichiarato Elaine Tran, CEO di Dippin Daisy.

dippin daisy mascherine
Foto: Instagram Dippin Daisy

Con l’estate all’orizzonte, indossare la mascherina in spiaggia o in piscina diventerà la nuova normalità nella maggior parte degli Stati a causa dell’attuale emergenza sanitaria. Bikini e mascherine abbinati sono solo un segnale di quello che sta cambiando nella nostra società e anche nella moda.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.