AmbienteEcologia

Lampioni intelligenti ed ecologici sulle strade della Norvegia

Lampioni intelligenti che capiscono quando accendersi grazie a un radar. In Norvegia l’ecologia viaggia sulle smart street.

Quando si parla di risparmio energetico difficilmente si mette in discussione l’illuminazione delle nostre strade, ritenuta a buon ragione, imprescindibile per questioni di sicurezza e viabilità. Ma anche in questo caso la tecnologia ci viene in aiuto e, in Norvegia, i lampioni diventano intelligenti accendendosi solo quando necessario.

Quando le strade diventano smart

Il principio è semplice: ogni lampione sarà dotato di luci a LED e potrà passare da un livello base di attivazione pari al 20% del suo potenziale ad un’attivazione completa per una perfetta illuminazione solo quando richiesto. Il sistema è regolato da un sensore radar installato su ogni lampione capace di percepire il passaggio di un’automobile, di un ciclista o di un pedone, e aumentare istantaneamente il grado di illuminazione.

La Norvegia ha installato questo futuristico sistema di illuminazione su un tratto di strada lungo circa 8 km appena al di fuori della città di Oslo, registrando già un notevole calo del consumo di energia elettrica. Il risparmio infatti si attesta attorno ai 2.100 kW/h per settimana: l’equivalente di una sessione di stiro lunga 21 ore. La Norvegia nel 2015 ha approvato un enorme piano di investimenti di circa un trilione di dollari (1.000 miliardi) per l’abbattimento dell’impatto ambientale della nazione. Il progetto prevede di recuperare il denaro necessario dai ricavi degli impianti petroliferi, attualmente ancora in uso, e da un disinvestimento statale dalle attività inerenti l’industria del carbone. Il futuro della Norvegia sarà senza dubbio green!

Fonti: dailymail – Bjørn Nyland (Youtube)

blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.