AttualitàLifestyle

La visione futuristica di Cosmoprof 2020

Tante le novità per gli amanti della bellezza che, all’edizione Cosmoprof 2020, potranno avere visione dell’industria cosmetica nel 2030.

Bologna, 12-16 Marzo, appuntamento per un viaggio attraverso i prossimi 10 anni, alla scoperta dei trend, delle innovazioni e delle nuove regole della bellezza. Alla conferenza stampa appena tenutasi presso la Glass House di Villa Necchi Campiglio a Milano, si è assistito alla visione futuristica di Cosmoprof 2020. La novità assoluta di questa edizione 2020? Le 5 nuove aree speciali, luoghi creati ad hoc per un’esperienza fuori dal comune.

Cosmoprof 2020

Cosa c’è da sapere su Cosmoprof 2020

Bologna è pronta ad aprire le porte alla cinquantatreesima edizione di Cosmoprof 2020, che come lo scorso anno, diversificherà le date di inizio. 12-15 Marzo, Cosmopack, Cosmo Perfumery & Cosmetics, Cosmoprime, Green & Organic; 13-16 Marzo Cosmo Hair & Nail & Beauty Salon. Cosmoprof vuole essere una fiera su misura, 3 saloni dedicati a settori della bellezza differenti, che aprendo e chiudendo in date differenti, hanno favorito e favoriranno gli incontri tra produttori e aziende, e faciliteranno i flussi di visita.


  • Cosmopack, un salone internazionale che parla delle materie prime e degli ingredienti, della produzione conto terzi fino al packaging, dagli applicatori fino ai macchinari e alle soluzioni full service.
  • Cosmo Perfumery & Cosmetics, il salone che racchiude i migliori brand cosmetici, dedicato al mondo retail. Nel padiglione a ingresso selettivo Cosmoprime, sarà inoltre possibile addentrarsi nel mondo green del settore profumi e cosmetica, dove conoscere prodotti eco sostenibili di alto livello. «A Cosmoprime, la vocazione green delle aziende esploratrici troverà spazio all’interno dell’area Green Prime.»
  • Cosmo Hair & Nail & Beauty Salon un salone che parla ai distributori, ai titolari e operatori dei centri estetici, wellness, spa, hôtellierie e saloni di acconciatura. Racconta le novità delle aziende di apparecchiature, arredi e servizi per i professionisti di capelli, unghie ed estetica.

Cosmoprof è l’appuntamento con la «A» maiuscola per approfondire tutto il mondo della bellezza, le tendenze beauty più importanti a livello mondiale e tutte le novità di prodotto.

cosa sapere cosmoprof 2020

I nuovi Gardens di Cosmoprof 2020

Cosmoprof Worldwide Bologna, manifestazione B2B per l’industria cosmetica leader a livello mondiale che si svolge a Bologna Fiere, stupisce l’industria del beauty con 5 Gardens. La visione futuristica di Cosmoprof 2020 prende vita in queste nuove aree speciali, che daranno la possibilità di toccare con mano e scoprire tutte le novità nel campo della bellezza dei prossimi anni.

The Garden of Innovation

Con il termine The Garden of Innovation, Cosmoprof 2020 vuole presentare l’innovazione nel mercato Beauty. The Garden of Innovation sarà all’interno del centro servizi, e ospiterà i CosmoTalks, 10 educational imperdibili, più di 150 speaker che parleranno di futuro, tendenze, mercati, digital e sostenibilità. I Cosmoprof Awards, che premiano i prodotti e le formulazioni che diventeranno best seller mondiali nel campo della bellezza. Infine si troveranno 3 installazioni che condurranno i partecipanti alla visione futuristica di Cosmoprof: una proiezione del mondo cosmetico del 2030.

The Garden of Colors and Materials

In collaborazione con Fashion Snoops, agenzia internazionale di ricerca e anticipazione di trend, Cosmoprof ha creato The Garden of Colors & Materials. Una galleria che evidenzierà l’impatto che l’evoluzione socio culturale globale avrà sul mercato della bellezza: creatività, innovazione tecnologica e intuizione si mescoleranno in 4 atmosfere diverse. In questo padiglione si vivrà un viaggio attraverso «goodness» la vera bontà, «wonder» la voglia di meraviglia, «edge» il confine tra famigliare e ignoto e «amend» per trovare il nostro posto nel mondo.

Gardens Cosmoprof 2020

The Garden of Diversity

Questo giardino sarà il luogo di un percorso espositivo, fatto in 3 step, che scoprirà l’intero ciclo di vita del prodotto: partendo dalla «production», passando per lo «shop» e concludendo con «Mix, Blend, Test». Il protagonista di questo progetto, che fa parte della visione futuristica di Cosmoprof 2020, sarà Six4all, un prodotto che incrocia skincare e colore. Un’emulsione che cura e migliora l’aspetto di viso e corpo, e se mescolato con 6 tonalità di fondotinta, darà la possibilità di creare abbinamenti che rispettano l’unicità e le caratteristiche dei consumatori.

The Garden of Fragrances

Dalla nuova collaborazione di Cosmoprof con Nez-The Olfactory Magazine, nasce The Garden of Fragrances, un percorso olfattivo dedicato al mercato dei profumi e delle fragranze che vuole spiegare come si potranno reperire le materie prime, in un mondo che si deve quotidianamente confrontare con l’impatto ambientale dell’industria. Nez-The Olfactory Magazine, è una testata che spinge all’utilizzo del nostro naso per scoprire il mondo; racconta del mondo della profumeria, ma anche del senso dell’olfatto.

The Garden of Trends

La trend agency internazionale BEAUTYSTREAMS redige un report annuale che riassume le novità del mercato beauty, una vera e propria bibbia per coloro che appartengono al mondo della bellezza. Cosmoprof chiede a tutti gli espositori di inviare informazioni sui lanci dei prodotti, su packaging rivoluzionari e nuove formule al fine di esaminarli ed essere poi i protagonisti dell’installazione The Garden of Trends.

Un’edizione quella del 2020 che vuole sottolineare le trasformazioni dell’ultimo decennio e offrire una visione futuristica di Cosmoprof sui trend, le tecnologie e i trattamenti che saranno rivoluzionari per i prossimi 10 anni.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.