AttualitàLifestyle

La palestra che produce elettricità grazie alla vostra fatica

Arriva la palestra che produce elettricità grazie alla vostra fatica. L’allenamento farà molto di più che mettervi in forma.

Ormai è realtà: la palestra che produce elettricità mentre vi allenate. Come è possibile? Grazie a degli speciali macchinari della linea SportsArt ECO-POWR™ dell’omonima azienda che sfruttando la fatica di chi si sta allenando producono energia elettrica da immettere nel sistema.

palestra produce elettricità
Foto di Sports Art

LEGGI ANCHE: Twistron Harvesters: il tessuto che produce energia elettrica

Allenamento green con la palestra che produce energia elettrica

La palestra che produce energia elettrica, che sia a casa o nel vostro fitness club di fiducia, cambierà radicalmente il vostro allenamento. Grazie a questi speciali macchinari cardio non solo potrete tenervi in forma e migliorare le vostre prestazioni fisiche, ma farete anche molto di più: dare il vostro contributo di sudore e fatica per l’ambiente. Infatti, ogni vostro movimento produrrà un po’ di energia che potrà essere reimmessa nell’impianto. In questo modo i macchinari da palestra passano dall’essere degli utilizzatori di energia a essere, a tutti gli effetti, dei produttori.

allenamento green palestra elettricità
Foto di Sports Art

La palestra che produce elettricità è un’idea che si inserisce perfettamente nel cambio di prospettiva in atto. È probabile che in futuro la risposta alla domanda energetica passi anche da numerose piccole unità produttive – come una palestra – che daranno il loro contributo green. Senza dimenticare che questi sistemi sono stati pensati per motivare chi li sta utilizzando, mostrando in diretta la quantità di energia prodotta, spingendo così a fare sempre meglio. La rivoluzione ecologica non poteva certo tralasciare la palestra e considerando quanto siano oggi frequentate il loro contributo potrebbe diventare importante.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.