AttualitàLifestyle

La nuova pubblicità di Burger King: i suoi clienti in food coma

Burger King ha lanciato una nuova serie di pubblicità in cui normali clienti sono fotografati in «food coma» o meglio durante la pennichella post pasto.

Da Burger King la pubblicità si fa con i clienti in «food coma», o per dirla in italiano, quei clienti che crollano addormentati dopo mangiato. L’idea, semplice e originale come piace alla catena di fast food, è stata implementata per ora in Messico ma le reazioni sembrano già molto positive. Chi visita i punti vendita nel paese deve stare attento però: la sua faccia sonnolenta potrebbe finire in una pubblicità – previa conferma, ovviamente.

La pubblicità di Burger King
Foto da Instagram

Burger King e la nuova pubblicità con i clienti

Da dov’è nata l’idea di questa nuova campagna pubblicitaria? Sembra che Burger King Mexico abbia collaborato con l’agenzia We Believers per mettere a punto questa pubblicità, pensando di trasformare i clienti stessi in protagonisti degli spot. L’esecuzione è semplice, basta sguinzagliare un fotografo per beccare gli avventori più soddisfatti e sonnolenti in un locale e immortalarli. A quel punto l’operatore aspetta che il clienti si riprenda e chiede di poter utilizzare la fotografia appena scattata.

Il punto di questa nuova pubblicità di Burger King è far vedere la sua King’s Collection, una collezione di grandi hamburger particolarmente impegnativi da mangiare. Alla foto vengono aggiunte un paio di informazioni, come data e luogo, e la significativa scritta «They’re That Big», a suggerire che i panini sono così grandi da mandare in «food coma». L’azienda non è nuova a questo tipo di trovate pubblicitarie originali e negli anni si è sempre fatta riconoscere. Anche questa volta tutto lascia indicare che la nuova pubblicità di Burger King piacerà a molti.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.