CosmesiSalute

La cosmetica del futuro sarà naturale, green e hi-tech

Secondo Mintel la cosmetica del futuro sarà naturale, green e hi-tech, una fusione tra ambiti diversi in apparenza ma che insieme potrebbero caratterizzare il 2018.

Dovremo aspettarci una cosmetica del futuro naturale, green e hi-tech, ma anche personalizzata e socialmente responsabile. A sostenerlo è Mintel, un’azienda specializzata in ricerche di marketing, che prevede questo nuovo trend per tutto il 2018. I consumatori lo chiedono e le aziende si stanno allineando per essere pronte.

Cosmesi del futuro naturale green

Nuove sfide per la cosmetica del futuro

Il dato di fatto da cui le aziende partono è che i consumatori sono sempre più sensibili a tematiche come natura, impatto ambientale e «biologico». Per questo i grandi marchi si stanno allineando alla domanda dei clienti con prodotti marchiati come «naturali» percepiti come più sicuri e sani.

Il concetto green poi è diventato per alcuni una vera e propria filosofia di vita, che si rispecchia nella realtà con acquisti coerenti e «verdi». Anche questa tendenza non è passata di certo inosservata e le grandi aziende si stanno muovendo per non farsi trovare impreparate. Stiamo parlando di quasi la metà dei consumatori, soprattutto in paesi asiatici, interessati a prodotti green e naturali ritenuti migliori.

Cosmesi del futuro naturale personalizzata hi-tech

Allo stesso tempo le realtà più importanti della cosmesi devono fare i conti con un pubblico sempre più informato, che grazie a internet e app è in grado di recuperare molte informazioni sui vari marchi presenti sul mercato. Ecco la componente hi-tech: con un accesso facile e garantito all’informazione la scelta green non può essere solo di marketing, va supportata con fatti.

D’altra parte il trend del naturale, bio e green non è in conflitto con le nuove tecnologie, che anzi offrono nuove combinazioni o lavorazioni di ingredienti prima inaspettate. Allo stesso tempo i nuovi mezzi di comunicazione social offrono nuovi terreni su cui affrontarsi a colpi di pubblicità. Sul fronte della personalizzazione poi si sta riscoprendo una tendenza che non si vedeva dai primi anni della cosmesi. I prodotti vengono sempre più spesso modellati sulla singola persona, in modo da garantire risultati migliori, anche a fronte di un costo più alto.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.