AttualitàEconomiaFrutta & Verdura

Italia e ortofrutta, siamo primi in Europa

L’Italia con l’ortofrutta è prima in Europa per il valore della produzione complessiva, battendo anche la Spagna, nostro forte concorrente. Ma cosa serve al settore per evolversi ancora?

Quando si parla di ortofrutta l’Italia risulta prima in Europa per valore della produzione, un risultato molto importante considerando quanto noi italiano teniamo ai nostri prodotti. A confermare questi dati ci ha pensato l’esperto Luciano Trentini durante una conferenza intitolata «Benefici sulla salute dal consumo di ortaggi di qualità». Ecco cosa si dice del mercato nostrano attualmente.

Italia e ortofrutta primi in Europa

Italia e ortofrutta

Come abbiamo già anticipato l’Italia è leader in Europa per il valore della produzione ortofrutticola, corrispondente al 19,3% del mercato europeo. Non uno dei più semplici tra l’altro, considerando che la Spagna è un agguerrito concorrente, che riesce a batterci, tra l’altro, quando si tratta della sola frutta. Nel vecchio continente sono oltre 5 milioni di ettari lo spazio dedicato a frutta e verdura, per un valore di oltre 52 miliardi di euro.

Italia e ortofrutta

Anche per quanto riguarda i pomodori il nostro paese non ha rivali, mentre passa al secondo posto con mele e zucchine, solo terzo per le ciliegie. Nonostante questi ottimi risultati però i nostri produttori non possono certo sedersi sugli allori, anzi, le innovazioni sono sempre importanti. Un esempio sono i peperoncini, di cui vi abbiamo parlato in diverse occasioni, che stanno trovando sempre più spazio nelle coltivazioni locali: 8000 ettari in campo aperto e 3000 in serra.

Ora l’Italia però deve continuare sulla strada del miglioramento, puntando alle colture tradizionali su cui è molto forte, abbinandole però a metodi di coltivazioni innovativi che liberino tutto il potenziale dei nostri prodotti.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.