CulturaHot TopicScienza

Il plancton oceanico produce metà dell’ossigeno della Terra

Almeno la metà dell’ossigeno prodotto sul pianeta non proviene dalle foreste ma da reazioni di fotosintesi prodotte del plancton degli oceani.

L’ossigeno è un elemento indispensabile per la vita sulla Terra e nell’immaginario comune proviene principalmente dall’attività delle piante, tuttavia almeno la metà di tutto l’ossigeno esistente nel pianeta proviene dall’attività di esseri microscopici, presenti negli oceani di tutto il mondo, chiamati plancton.

ossigeno plancton oceano

Il plancton comprende un insieme di organismi acquatici trasportati dal moto ondoso e dalle correnti oceaniche. Il plancton è costituito sia da organismi vegetali chiamati fitoplancton che animali dal nome zooplancton.

Il plancton ha un alto livello di biodiversità ed ha numerosi funzioni importantissime per l’equilibrio e il nutrimento delle specie dell’ecosistema marino.

Ciò che è strabiliante è che sia anche responsabile della produzione di almeno la metà dell’ossigeno della Terra. Tra gli organismi del plancton esiste nello specifico una particolare specie che si chiama Prochlorococcus ed è l’organismo fotosintetico più piccolo del pianeta, in grado di produrre da solo fino al 20% di tutto l’ossigeno della biosfera.

Attraverso i processi di fotosintesi, l’anidride carbonica viene trasformata in zuccheri e carboidrati utili al nutrimento dell’organismo vivente, e come scarto di questo processo viene liberato ossigeno in forma gassosa.

Gli scienziati, utilizzando le immagini satellitari, sono in grado di tracciare la massa di plancton formata da organismi in grado di creare reazioni chimiche di fotosintesi e, da queste immagini, stimare la quantità di ossigeno potenzialmente prodotto.

Tuttavia, questa stima è molto approssimativa poichè le masse oceaniche di plancton cambiano con rapidità poiché sono legate a moltissime variabili, tant’è che gli scienziati credono che la percentuale di ossigeno prodotto dal plancton degli oceani potrebbe raggiungere una percentuale ben superiore al 50% di tutto l’ossigeno esistente sulla Terra.

Il pianeta Terra ha due grandi polmoni in grado di produrre l’ossigeno necessario alla vita di tutti i sistemi viventi, uno è formato dalle grandi foreste del pianeta e l’altro dal plancton fotosensibile presente negli oceani della Terra.

Entrambi sono in grado di produrre attraverso reazioni chimiche di fotosintesi tutto l’ossigeno presente nella biosfera terrestre, del quale almeno il 50% è prodotto dal plancton degli oceani.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.