Cosmesi

Il nuovo rossetto biologico amico dell’ambiente

Arriva un nuovo rossetto biologico amico dell’ambiente, prodotto con ingredienti di qualità e cruelty free. Una rivoluzione nel settore della cosmetica.

Che ne pensate di un rossetto biologico amico dell’ambiente, che elimini completamente il supporto di plastica inquinante. Si tratta di fatto di un prodotto che funziona da ricarica così da poter usare più a lungo i supporti dei vostri vecchi rossetti.

rossetto biologico ambiente
Screengrab Youtube Lush

Come funziona il rossetto biologico amico dell’ambiente

Si tratta di un’invenzione firmata Lush e si chiamano «rossetti nudi» – naked lipsticks – perché di fatto non sono inseriti in un supporto di plastica, ma funzionano da ricarica per vecchi rossetti tradizionali. Il primo punto da chiarire è che non vengono venduti inseriti in un packaging plastico tradizionale, ma all’interno di una pellicola di cera. Questo particolare involucro può essere rimosso con facilità in modo da utilizzare il contenuto come ricarica. L’azienda afferma che attualmente il 40-50% del prezzo di un rossetto tradizionale vada attribuito al packaging. Nel caso del suo rossetto biologico amico dell’ambiente tale costo viene parecchio ridotto, il che consente di poter utilizzare risparmiare e utilizzare componenti di maggiore qualità, più salutari ed ecologici.

In merito a ciò, bisogna specificare che ogni rossetto biologico contiene cera proveniente dalla buccia delle arance, olio di jojoba biologico e olio di semi di broccolo per un risultato lucente e idratante. La nuova gamma comprende ben 40 tonalità di rossetto biologico, adatte a tutti i tipi di carnagione. Anche se la casa produttrice dichiara che presto ne saranno introdotte delle nuove ad allargare l’offerta. Il rossetto biologico amico dell’ambiente di Lush è il simbolo di una rivoluzione in atto nel settore della cosmesi. L’approccio al make up sta cambiando sensibilmente con consumatori sempre più attenti alla qualità dei prodotti: in primo luogo per la salute, per la loro efficacia ma anche tenendo conto del loro impatto sull’ambiente. In tal senso l’idea di un rossetto biologico, ricaricabile e completamente vegan sembra proprio andare nella giusta direzione, con un cambio di rotta che giova a tutti. Senza contare che il prezzo di questi prodotti risulta più abbordabile di quello di un comune rossetto medio di pari gamma.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.