ItinerariLuoghi del gusto

Il Natale in Trentino, alla scoperta di una regione all’insegna di natura e benessere

L’arrivo della stagione invernale porta con sé il pensiero delle Feste, del freddo e della neve. Dove poter conciliare sport, famiglia e relax? Trascorrendo il Natale in Trentino.

La risposta è per alcuni scontata. Passare il Natale in Trentino. Una regione dell’Italia nord-orientale dove si può coniugare una vacanza sportiva, in famiglia e perché no anche di benessere.

Natale in Trentino

Le attività per il Natale in Trentino

Da sempre meta di grandi sportivi, il Natale in Trentino offre parecchie possibilità, dal classico sci alpino allo sci di fondo, dall’alpinismo alle ciaspole, oppure delle semplici passeggiate alla scoperta dei tipici rifugi. Per gli amanti dello sci per esempio, sono innumerevoli le piste che offre il comprensorio, lunghe discese ottimamente collegate grazie a impianti di risalita di ultima generazione ; il paesaggio è mozzafiato, una totale immersione nella natura e nei suoi piacevoli rumori. Gli sciatori più esperti non possono non percorrere la Skiarea Val di Fassa, nel cuore della valle, una pista nera «Ciampac al Alba di Canazei» larga 40 metri e lunga 3 km, oppure la Skiarea Val di Fassa, sulla corona delle cime, o la Skiarea Val di Fiemme, 7 km e mezzo di pista entusiasmante. Nella stagione 2019/2020 torna la proposta «Trentino Ski Sunrise», un’esperienza, descritta indimenticabile, di dormire in una baita di montagna e poter percorrere le piste all’alba (occasionalmente gli impianti aprono alle 6 AM) con le luci tipiche del mattino immersi nel rosa che sorge dalle montagne.

attività Natale in Trentino

In Trentino con i bambini

Durante il periodo di Natale in Trentino si ama trascorrere le vacanze in famiglia, un ottimo luogo dove poter fondere le proprie esigenze a quelle dei figli. Le vacanze sulla neve dei più piccoli sono delle nuove grandi esperienze, per quelli che muovono i primi passi sugli sci, ma anche quelli entusiasti di giocare con la neve e fare i primi pupazzi. In Val di Fiemme, esperti animatori intratterranno i bambini grazie a luoghi come l’Asilo Kinderheim Gardonè a Predazzo dove si può percorrere il Sentiero dei Draghi oppure visitare la Tana degli Gnomi a Bellamonte e il Bip Club a Pampeago. Inoltre la zona è ricchissima di Family Hotel con tutti i confort e i servizi necessari per permettere anche ai genitori di godersi le vacanze di Natale in Trentino.

Comfort zone del Natale in Trentino

Le vacanze devono essere anche rilassanti, per potersi godere al meglio tutti i piaceri che portano con sé. In Trentino esistono strutture pensate a questo, al relax e al benessere. Durante il giorno si può godere della natura incontaminata e delle vette innevate, ma per dimenticare lavoro, preoccupazioni e doveri, è imperativo farsi coccolare dai centri termali e dai luoghi wellness: vasche idromassaggio, cascate d’acqua, saune e bagni turchi, stanze del sale e aree massaggi. Ma relax e benessere non sono solo rigenerare il corpo, ma anche apprezzare le prelibatezze culinarie tipiche del Trentino. Si sa a Natale non si pensa alla bilancia, quindi le vacanze da favola si possono arricchire con cene a base di prodotti tipici locali come i canederli, gli strangolapreti, o il saporito spezzatino con polenta.
Per i più goduriosi, ottima è anche la cantina dei vini. Tante quindi le motivazioni per passare il Natale in Trentino: la regione gode di ottime recensioni.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.