AttualitàGastronomiaLifestyle

Il futuro è la spesa online: trend in crescita di oltre il 10%

La spesa online guadagna sempre più consensi secondo studi recenti. Il trend di crescita degli acquisti online è di oltre il 10%. Entro il 2020 almeno il 70% dei consumatori farà la propria spesa alimentare attraverso la rete senza andare al supermercato.

Il futuro è la spesa online. Secondo un rapporto dell’agenzia di consulenza Brick Meets Click sempre più persone stanno scegliendo di acquistare i propri prodotti alimentari attraverso la rete invece che recandosi direttamente al supermercato o al negozio di alimentari. Stiamo parlando di una crescita in doppia cifra nel mercato statunitense con una stima del 13% per il 2017.


spesa online trend pc

Trend in crescita

Quasi tutte le grandi catene di supermercati oggi offrono l’opzione di acquistare la propria spesa comodamente da casa grazie a pochi click. Eppure, mentre per altri articoli l’acquisto a distanza ha veramente preso piede, per il cibo è rimasta ancora qualche diffidenza. La tendenza però sta cambiando: secondo l’agenzia di consulenza e analisi di mercato americana Brick Meets Click infatti sempre più persone stanno scegliendo di fare la propria spesa online.

spesa online trend corpo

In un loro rapporto si stima come l’acquisto di alimentari attraverso la rete sia cresciuto negli Stati Uniti del 13% lo scorso anno mentre l’acquisto nei negozi e nei supermercati «reali» si è attestato attorno all’1.3%. I dati marcano un trend considerevole e si stima che nei prossimi cinque anni almeno l’8% del totale degli alimentari acquistati sarà proprio grazie alle piattaforme di vendita in rete.

Spesa online per i nativi digitali

In un mondo dove sempre più persone nascono native digitali è facile immaginare come le nuove generazioni potranno superare quella barriera culturale che ancora impedisce alla spesa online di decollare realmente. Secondo le agenzie americane Food Marketing Insitute e Nielsen Media Research, se il trend si confermerà anche nei prossimi anni, almeno il 70% dei consumatori americani acquisterà almeno parte dei propri alimenti online entro il 2022.

spesa online trend supermercato

Il fenomeno della spesa online ha ricevuto una forte accelerazione dopo l’acquisto da parte di Amazon del gigante dei supermercati americani Whole Foods per oltre 13 miliardi di dollari. La mossa della più famosa piattaforma di distribuzione digitale del mondo e il suo avanzamento nel settore del cibo ha certamente catturato l’interesse delle altri grandi catene che non vogliono restare indietro di fronte all’avanzata di Amazon.

La spesa online è ancora un fenomeno limitato rispetto agli acquisti effettuati «dal vivo» presso i negozi. In Italia solo il 3% del fatturato arriva dalla spesa in rete ma i dati parlano di una crescita in doppia cifra, il 17% nel 2016, anche nel nostro paese con punte del 40% per la GDO. Il servizio di spesa a domicilio non è ancora diffuso in tutte le città ma molti supermercati oggi consentono di «prenotare» la spesa da casa e passarla semplicemente a ritirare con grande risparmio di tempo. Noi siamo ancora diffidenti nell’acquistare la nostra frutta e verdura senza prima vederla e toccarla ma, per i nostri figli e più plausibilmente per i nostri nipoti, questo sarà il modo normale di fare la spesa.

blank
Laureato in Scienze Politiche e Comunicazione Pubblica, ha lavorato in radio e nel tempo libero si dedica alla scrittura creativa. Da sempre appassionato di cultura, scienza e tecnologia è costantemente a caccia di nuove curiosità in grado di cambiare il mondo in cui viviamo.