AmbienteRinnovabili

Il futuro dell’eolico è senza pale

Affermare che il futuro dell’eolico potrebbe essere senza pale non è azzardato. Vi presentiamo Vortex Bladeless, un progetto che stravolge tutto ciò che conosciamo.

Il progetto spagnolo Vortex Bladeless sta immaginando un futuro dell’eolico senza pale. Non più moderni e giganti «mulini a vento», sfruttare l’energia del vento si farà in tutt’altro modo, sfruttando i vortici e la risonanza.

futuro eolico senza pale
Foto di Vortex Bladeless

Come funziona il sistema eolico senza pale

L’idea è proprio quella di sfruttare questi due ultimi principi, incubo degli architetti di tutto il mondo. I vortici che il vento crea a contatto con un corpo spesso inducono delle vibrazioni che si trasmettono a quest’ultimo.Tali vibrazioni rischiano di essere anche piuttosto pericolose se fanno raggiungere al corpo la sua frequenza di risonanza, avviando un effetto con esiti distruttivi. Il team di Vortex Bladeless ha ipotizzato, invece, di sfruttare le vibrazioni indotte dai vortici creati dal vento. Il sistema infatti è stato disegnato come una struttura longilinea che si erge dal terreno, capace di sfruttare il vento per mantenersi in oscillazioni. Sfruttando questo movimento, senza l’ausilio di ingranaggi, riesce a produrre elettricità con un’efficienza del 40% nelle migliori condizioni.

eolico senza pale
Foto di Vortex Bladeless

L’idea, ancora in fase di sviluppo, rivoluziona completamente il futuro dell’eolico, che probabilmente sarà senza pale. Considerando anche che il sistema Vortex Bladeless risulta più economico, meno impattante a livello ambientale e decisamente più efficiente in termini di spazio, se si considera l’idea di un impianto. Potrebbe trattarsi di una vera e propria rivoluzione dell’intero settore. Per ora queste turbine sono ancora in fase di sviluppo, ma hanno già attirato l’attenzione di importanti investitori. Attualmente le dimensioni del prototipo chiamato Tacoma sono ancora ridotte, circa 2.75, ma in futuro nulla esclude che ci si possa aspettare una scalatura delle dimensioni del modello.

blank
Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.