ItinerariLocali

I ristoranti stellati di Roma 2019

Sono 23 i ristoranti stellati di Roma 2019, numero che la incorona seconda città più stellata dopo Napoli. Diverse le conferme e una novità.

I 23 ristoranti stellati di Roma 2019 sono la conferma che la Capitale d’Italia sta vivendo un periodo di fermento e rinascita gastronomica. Sono 21 quelli con una singola Stella Michelin, tra cui la novità del Moma dello chef Andrea Pasqualucci, neo-promosso di quest’anno. A innalzarsi dal gruppo vi sono invece Il Pagliaccio dello chef Anthony Genovese che mantiene le sue due Stelle Michelin, e La Pergola, con il massimo riconoscimento delle tre stelle, guidato dallo chef Heinz Beck. La Capitale precede così Milano dietro a Napoli rispetto al numero totale di ristoranti stellati. 

ristoranti stellati Roma 2019

Ristoranti tre stelle Michelin 2019

  • La Pergola – Heinz Beck – Via Alberto Cadlolo, 101

Ristoranti due stelle Michelin 2019

  • Il pagliaccio – Anthony Genovese – Via dei Banchi Vecchi, 129/a

Ristoranti una stella Michelin 2019

  • Il Tino – Daniele Usai – Via Monte Cadria, 127 – Fiumicino
  • Pascucci al Porticciolo – Gianfranco Pascucci – Viale Traiano, 85 – Fiumicino
  • Aminta Resort – Marco Bottega -Via Trovano, 5 – Genazzano
  • Antonello Colonna Labico – Antonello Colonna – Via di Valle Fredda, 52 – Labico
  • Acquolina – Angelo Troiani – Via del Vantaggio, 14
  • All’Oro – Riccardo Di Giacinto – Via Giuseppe Pisanelli, 23/25
  • Aroma – Giuseppe di Iorio – Via Claudio Monteverdi, 16
  • Assaje – Andrea Migliaccio – Via Ulisse Aldrovandi, 15
  • Bistrot 64 – Kotaro Noda – Via Guglielmo Calderini, 64
  • Il Convivio Troiani – Angelo Troiani – Vicolo dei Soldati, 31
  • Marco Martini Restaurant – Marco Martini – Viale Aventino, 121
  • Enoteca al Parlamento Achilli – Massimo Viglietti – Via dei Prefetti, 15
  • Enoteca La Torre – Domenico Stile – Lungotevere delle Armi, 23
  • Glass Hostaria – Cristina Bowerman – Vicolo de’ Cinque, 58
  • Imàgo – Francesco Apreda – Piazza della Trinità dei Monti, 6
  • Metamorfosi – Roy Caceres – Via Giovanni Antonelli, 30
  • Moma – Andrea Pasqualucci – Via di S. Basilio, 42
  • Per Me Giulio Terrinoni – Giulio Terrinoni – Vicolo del Malpasso, 9
  • Pipero – Luciano Monosilio – Corso Vittorio Emanuele II, 250
  • La Terrazza – Fabio Ciervo – Via Ludovisi, 49
  • Tordomatto – Adriano Baldassarre – Via Pietro Giannone, 24

La magia della città eterna non può che essere amplificata dall’interessante offerta gastronomica di alto livello. I ristoranti stellati di Roma 2019 sono molti e offrono la possibilità di spaziare tra diverse proposte, tutte originali e degne di un assaggio.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.