FoodItinerariStoria

Gudetama, la mascotte pessimista che spopola in Giappone

Di primo acchito può sembrare di non avere idea di cosa si stia parlando, ma basta vedere una sua immagine per ricordare che almeno una volta da qualche parte questa iconica mascotte l’abbiamo vista…

In Giappone ci deve essere una sorta di strana passione per il cibo sopra le righe, basti guardare le varietà di certe merendine, aromatizzate con i sapori più inquietanti, almeno per i nostri standard occidentali. Ma le stranezze di questo popolo non si fermano certo qui: sta spopolando nella nazione orientale una mascotte gastronomica dalle spiccate manie depressive, un tuorlo d’uovo nichilista, ecco a voi Gudetama.

Gudetama, storia di una giovane mascotte

Storia di una giovane mascotte

L’idea è di appena quattro anni fa, partorita da una società chiamata Sanrio, che a voi quasi sicuramente non dirà nulla, mentre le sue creazioni, forme di lifestyle brand sono diffuse in tutto il mondo, vedi Hello Kitty, tanto per fare un nome. Il loro mantra è «Small Gift Big Smile», piccolo regalo grande sorriso, ed è un discreto riassunto di quanto si cela dietro alla nuova mascotte Gudetama.

La mascotte depressa Gudetama

Innanzitutto il nome: il gioco di parole ha senso quando si mastica un po’ di giapponese, visto che fa riferimento all’appellativo «gude gude», che si utilizza per descrivere qualcuno senza energia e forza di volontà, e alla parola «tamago», tradotto letteralmente come uovo.

La biografia del piccolo tuorlo animato è tutta un programma, essendo un esserino difficile da motivare che possiede la vera attitudine dello sconfitto. Ha anche un profilo Twitter da cui lancia laconici commenti depressi e assicura che presto verrà mangiato da qualcuno, in un susseguirsi di meme tragicomici.

Gudetama su Twitter

La trasformazione di Gudetame nel mondo reale

Questa mascotte ha avuto un successo sorprendente, tanto che le sue riproposizioni nel mondo reale si sono moltiplicate rapidamente fino a farlo diventare una moda, diffusa in quasi ogni angolo del Giappone.

La trasformazione di Gudetama nel mondo reale

Una delle sue declinazioni per certi versi meno sorprendenti ma allo stesso tempo più geniali è quella creata dal Gudetama Café a Osaka, un intero locale dedicato al tuorlo d’uovo più famoso del Giappone, dove gli avventori possono trovare Gudetama in ogni sua forma, non solo in pupazzi e design degli interni, ma anche i piatti stessi sono ispirati ai meme che lo vedono protagonista.

Fonti: sanrio.com – timeout.com

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.