AmbienteEcologia

Festival della Sostenibilità sul Garda tra natura, ambiente e territorio

Il Festival della Sostenibilità sul Garda celebra il territorio del lago più grande d’Italia, in particolare il suo rapporto con la natura, soprattutto in un’ottica di turismo.

Per il terzo anno il Festival della Sostenibilità sul Garda torna ad animare le sponde del lago più grande d’Italia. Un’occasione per celebrare il rapporto tra questo meraviglioso territorio con la natura, soprattutto in un’ottica di turismo lento, che rispetti l’ecosistema lacustre e ne esalti tutte le qualità. Un esempio delle iniziative organizzate sono «le Camminate Sostenibili» perfette per riscoprire percorsi naturalistici di valore storico, create da contadini e pastori.

festival sostenibilita garda

Turismo e mobilità dolce per il Festival della Sostenibilità sul Garda

Tra le attività principali del Festival della Sostenibilità sul Garda ci saranno le camminate sostenibili, ma non solo: uscite in barca, laboratori didattici, seminari e conferenze, rivolte alla riscoperta del territorio e del suo rapporto con la natura. Ci sarà spazio anche per le visite guidate alla scoperta di realtà locali, senza ovviamente dimenticarsi delle degustazioni di prodotti tipici, rigorosamente a km 0.

Quello che turisti e curiosi potranno scoprire, assieme al territorio del lago di Garda, è la storia che caratterizza questi luoghi, fatta di percorsi d’acqua, di collina e di montagna, zone che non sono battute dal turismo tradizionale. Sarà un’occasione per immergersi nella natura e per scoprire i borghi più caratteristici, dando la possibilità ai visitatori di toccare con mano l’artigianalità locale.

turismo mobilita garda

Durante le passeggiate sostenibili ci sarà occasione di visitare anche uliveti, vigneti e campi coltivati con prodotti locali. I boschi nascondono scorci meravigliosi, una cornice perfetta per il racconto delle guide, pronte a far scoprire ai turisti luoghi isolati come monasteri, eremi e santuari.

I laboratori del Festival della Sostenibilità sul Garda daranno ai turisti anche la possibilità di sperimentare, con le proprie mani, l’artigianato in legno e argilla. Ovviamente non mancheranno anche le attività didattiche strettamente legate all’ambiente, alla natura con i suoi ritmi e alla vita acquatica del lago. Il Festival della Sostenibilità sul Garda proseguirà fino al 30 Aprile, con un fitto calendario di eventi, consultabili sui canali ufficiali, che coinvolgeranno le tre regioni che toccano le sponde del lago.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.