BevandeScienzaVini & Spumanti

Cos’è il terroir?

Avete mai sentito parlare di terroir? Si tratta di un termine usato molto spesso nell’ambito dell’enologia, ma quando si tratta di definirlo non tutti sanno da dove cominciare.


Cos’è il terroir? È una domanda che ogni appassionato di vino si è fatto prima o poi, tanto più che è sempre più utilizzata nel campo dell’enologia. Ad un primo sguardo possiamo capire che è un termine francese e che indica sicuramente il terreno, ma questa è solo una piccola parte della faccenda.

Cose il terroir

Cos’è il terroir

Come anticipato quando parliamo di terroir non facciamo semplicemente riferimento al terreno, ma sarebbe più giusto immaginarlo come territorio. La differenza potrà sembrare minuscola, eppure già si intuisce il punto della questione: non si tratta solo di terra ma di un insieme complesso di fattori, che parte sì dal terreno ma comprende anche le condizioni ambientali e quelle chimico-fisiche.

Cose il terroir
Foto di Francesco Ridolfi

A questo però, per qualcuno, si deve aggiungere il lavoro che i viticoltori praticano sul loro territorio e perfino i consumatori che solitamente comprano il vino prodotto sul posto. Si scopre pian piano che la parola terroir richiama l’idea di ecosistema, della relazione che si crea tra diversi fattori, tutti impegnati a contribuire all’identità del vino.

Cose il terroir

Ma cosa ne pensa l’AIS, l’associazione italiana dei Sommelier, di questo concetto? Vengono offerte due definizioni parallele:

  • Influenza dell’ambiente generale e particolare in cui l’uva cresce, il luogo e la sua topografia, il suolo e la sua geologia, aspetti climatici generali e locali (clima, microclima).
  • Particolari, positivi e qualitativi aspetti organolettici del vino che si sostiene essere conseguenza di queste influenze ambientali.

Quindi, che si voglia includere o meno l’opera dell’uomo, possiamo dire con sicurezza che per parlare di terroir bisogna avere una grande conoscenza dei luoghi dove il vino è ancora uva.

TOPIC vino
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.