Aperitivi & LiquoriBevande

I cocktail salati saranno il nuovo trend dell’estate

Parlare di cocktail salati sarà sempre più scontato nei prossimi mesi, ed è possibile che questa estate diventeranno un vero e proprio trend.

I cocktail salati, oltre al classico Margarita o al Bloody Mary, saranno il trend dell’estate, con ingredienti che ancora non si vedono spesso nei drink che beviamo solitamente la sera. La sapidità aiuta a esaltare la dolcezza e l’acidità di un cocktail, sempre più bartender se ne rendono conto e sfruttano questa proprietà a loro favore.

cocktail salati

Gli ingredienti dei cocktail salati

Secondo i mixologist d’oltreoceano nei cocktail salati la sensazione di sapidità può essere il legante che fa combaciare ingredienti che altrimenti non potrebbero combinarsi altrettanto bene. Ma come si ottiene il sapore salato in un drink? Le opzioni sono infinite, dall’acqua di mare ad alcuni tipi di alghe, fino ad arrivare addirittura al sale puro e semplice.

LEGGI ANCHE: Mixology, l’arte di preparare i cocktail

La salicornia è una pianta che cresce vicino agli specchi d’acqua salata e sta diventando sempre più apprezzate nei bar degli Stati Uniti per creare cocktail salati. Ha un sapore che ricorda molto la salsedine marina e i bartender stanno provando diverse combinazioni: c’è chi ha provato a trasformarla in uno sciroppo e chi invece la lascia a macerare nell’alcol per estrarne le essenze. Sembrerebbe combinarsi bene con lo scotch e gli ingredienti acidi come il lime o il limone.

ingredienti cocktail salati

C’è chi usa il vermouth in combinazione con alcune alghe per estrarre quel sentore marino tanto tipico delle spiagge, una nota originale per i cocktail salati. Il risultato si combina con un particolare whisky giapponese e con l’assenzio, creando sfumature di gusto unico. Il risultato è, stranamente, molto simile al al caramello salato, con una punta di cioccolato.

Qualcuno ha anche provato a creare un cordiale con lime e sale, aggiungendo poi, nel cocktail finito, rondelle dell’agrume essiccati. In questo caso la combinazione esalta molto la freschezza di un drink, che altrimenti risulterebbe un po’ più monotono.

Insomma, ci sono moltissime soluzioni diverse per creare cocktail salati originali, e in questa fase sono ancora molti i professionisti del settore a lavorare con il massimo della creatività.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.