AttualitàDolci & PasticceriaHot Topic

Casa di cioccolato, a Parigi una notte per pochi euro

Dormire in una casa di cioccolato è il vostro sogno sin da bambini? A Parigi può diventare realtà per pochi euro ma bisogna fare alla svelta.

Vivere in una casa di cioccolato è il sogno non troppo segreto di grandi e piccini. Ebbene, a Parigi il sogno può diventare realtà grazie ad una casa interamente costruita con cacao e derivati. Non si tratta di una fantasia uscita direttamente da un libro di fiabe: la casa è vera opera del cioccolatiere scultore Jean-Luc Decluzeau che questa volta ha deciso di superarsi.

Dormire in una casa di cioccolato

Dormire in una casa di cioccolato

La cosa migliore? La casa di Hansel e Gretel è disponibile per una nottata a soli 50€. Sì perché non si tratta solo di una opera d’arte, il cottage di 18 metri quadrati è interamente vivibile con tanto di letto, piccola cucina, impianto elettrico e acqua corrente. Tutto l’ideale per le esigenze del moderno Willy Wonka e della sua famiglia in cerca d’emozioni stravaganti. Il cottage può ospitare infatti fino a quattro persone.

casa di cioccolato esperienza limitata

Sarà una vera e propria prova di forza d’animo per i più golosi perché all’interno saranno a disposizione dolci in pressoché ogni anfratto. Se questo non dovesse bastarvi, gran parte dei mobili, degli impianti e delle stoviglie sono commestibili. Cassettiera, orologio a muro, libreria, comodini, lampade, piatti e fioriere, e persino un caminetto (immaginiamo da tenere spento,) tutto potrà soddisfare l’insaziabile fame dei pochi che avranno la fortuna di soggiornare nel cottage. Fortemente sconsigliato ai diabetici e a chi soffre di glicemia.

A Parigi, una esperienza limitata. Purtroppo

Se siete tra i pochi fortunati che riusciranno a prenotare una notte per pochi spiccioli, beati voi. La casa di cioccolato purtroppo non sarà disponibile per sempre. Tutte le sue 1,5 tonnellate compreso il parco antistante con tanto di laghetto in cioccolato bianco e fiori di cioccolato, saranno spostate da L’Orangerie Ephémère nei giardini della Cité de la Céramique dove attualmente si trovano.

Casa di cioccolato a Parigi una notte per pochi euro

Avrete possibilità di provare a prenotare fino al prossimo 6 ottobre. Una volta esaurite e soddisfatte tutte le prenotazioni, la casa di cioccolato verrà smontata e ricostruita presso il museo parigino del cioccolato Choco Story. Qui, chi non è riuscito a soddisfare il fanciullesco sogno di dormire in una casa di marzapane, potrà ammirare (ma non mangiare) l’intera opera.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.