AttualitàLifestyle

Carceri e ospedali: in California il cibo vegano è un diritto

In California il cibo vegano è un diritto, al punto che ospedali e carceri si sono attrezzati per offrire una scelta a chi segue una dieta vegan.

Quello che è avvenuto a fine 2018 in California può sembrare una questione da poco, ma è un forte segnale sul come stiano cambiando le nostre abitudini alimentari. Nei carceri e negli ospedali ci sarà il diritto di chiedere cibo vegano: questo tipo di istituti dovranno offrire un’opzione a chiunque segua una dieta vegan. Una vittoria importante per le associazioni che si battevano da anni per il riconoscimento di questa possibilità.

Vegani sempre più riconosciuti

La California è uno degli stati USA che più si batte per i diritti di vegani e vegetariani e questa nuova legge ne è una dimostrazione. Stiamo parlando di uno degli stati con gli standard più rigidi sulla emissioni di gas serra, situazione resa più drammatica dall’eccessivo consumo di carne. Del resto l’importanza dell’alimentazione è ampiamente riconosciuta negli Stati Uniti e avere la possibilità di seguire il proprio regime alimentare, che sia dettato dalla religione o una scelta etica, è molto importante.

Del resto, come sottolinea Judie Mancuso, presidente della lobby Social Compassion in Legislation, un tempo i vegani non erano tenuti particolarmente in considerazione. Oggi invece sono riconosciuti al punto da essere considerati come alternativa al pari di pasti kosher e halal. Questo nuovo programma non introdurrà nuove spese per lo stato e anzi, alcune stime calcolano che alimenti vegetali potrebbero contenere i costi.

TOPIC vegan
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.