AmbienteEcologiaHot Topic

Bologna Award 2019, va in scena la sostenibilità

Quarta edizione di Bologna Award, la manifestazione che affronta i temi del cibo e della solidarietà premiando personalità dal ruolo dominante nella promozione della ricerca scientifica e tecnologica in tema di sostenibilità agroalimentare.

Dall’11 al 16 ottobre il Centro Agroalimentare di Bologna, con la Fondazione FICO per l’Educazione Alimentare e alla Sostenibilità, con la Camera di Commercio e il Comune di Bologna, la Regione Emilia Romagna, Città Metropolitana e Bologna Welcome si riuniranno per accogliere 25 ambasciatori internazionali che promuoveranno, dialogheranno e presenteranno il Premio Internazionale per la solidarietà. In partnership con FAO, Food and Agricolture Organization of the United Nations, e il Ministero degli Affari Esteri italiano. Questo e molto altro è il Bologna Award 2019.


I premi di Bologna Award 2019

Già definiti i vincitori di questa edizione di Bologna Award 2019 ; li vedremo susseguirsi nei 5 giorni della manifestazione per presentare e dibattere temi importanti del nostro tempo: cibo e solidarietà. Un vero e proprio festival che vedrà Bologna trasformarsi in una «City of Food» per premiare i vincitori che a loro volta devolveranno il valore del premio alla ricerca, permettendole di progredire nell’ambito dell’agroalimentare e agro-ambientale sul pianeta.

Raj Patel

La giuria, composta da 50 esperti italiani e presieduta da Andrea Segrè, ha donato il premio a Raj Patel, docente all’Università del Texas di Austin, scrittore e attivista da molti anni impegnato sui temi dell’accesso al cibo e dello sviluppo sostenibile, lodando «le articolate analisi condotte da Raj Patel sulle sfide che il mondo moderno deve affrontare per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile indicati dalle Nazioni Unite.

Lucio Caracciolo

Il Bologna Award 2019 va a Raj Patel per aver sostenuto il diritto dei cittadini di tutto il mondo ad alimentarsi in modo sano e salutare». Premiati anche con i riconoscimenti «City of Food Master» Lucio Caracciolo, direttore Limes e presidente di Macrogeo che studia il cibo in rapporto a migrazioni ed evoluzione del mondo; la saggista e divulgatrice Eliana Liotta che ha veicolato le ricerche su cibo, salute e sostenibilità con La Dieta Smartfood, un best seller internazionale in corso di pubblicazione in oltre 20 Paesi; Massimo Montanari, storico in ambito di alimentazione che ha tramandato il cibo come cultura e come frutto della terra da trarre però nel suo rispetto e con intelligenza; premiato anche il programma di Rai Radio2 Decanter con Federico Quaranta e Nicola Prudente che ogni sera sensibilizzano sulla sostenibilità del cibo; la casa editrice Aboca e il suo direttore editoriale Antonio Riccardi.

Eliana Liotta

Giorni di grande interesse che vogliono porre l’accento su temi attuali e rilevanti, aiutando a riflettere sull’importanza dell’accesso al cibo da parte di tutti, ma ponendo la medesima attenzione anche al pianeta, per rispettarlo nelle sue risorse, senza danneggiarlo ulteriormente.

Il programma di Bologna Award 2019

Fittissimo il programma di Bologna Award 2019, che avrà inizio, con il primo incontro, venerdì 11 ottobre presso la Fondazione Fico e si concluderà mercoledì 16 ottobre, Giornata Mondiale dell’Alimentazione, quest’anno dedicata non soltanto a combattere la fame, ma anche a nutrire le persone e il pianeta.

Venerdì 11 Ottobre

Ore 14.30 – Fondazione Fico – Agroalimentare, un volano per lo sviluppo: l’assist del commercialista, le sinergie con le istituzioni;
Ore 17.30 – Librerie.COOP Ambasciatori – Parole per la sostenibilità: Il Bosco degli scrittori, e altre storie;
Ore 18.30 – Librerie.COOP Ambasciatori – Il cibo come cultura: Massimo Montanari conversa con Marino Niola, Elisabetta Moro e Andrea Segrè.

Domenica 13 Ottobre

Ore 17.00 – Arena Centrale Fico Eataly World – Happyfood: il bene che mi voglio, con Eliana Liotta divulgatrice, scrittrice, e autrice di «Prove di felicità» (La nave di Teseo);
Ore 17.45 – Arena Centrale Fico Eataly World – La rivoluzione agricola con Riccardo Iacona giornalista autore e conduttore di Presa Diretta Rai 3;
Ore 18.30 – Arena Centrale Fico Eataly World – Diritto al cibo per un futuro sostenibile, incontro con Raj Patel (vincitore Bologna Award 2019);
Ore 19.00 – Arena Centrale Fico Eataly World – Bologna Award 2019 LE PREMIAZIONI.

Lunedì 14 Ottobre

Ore 14.45 – Fondazione Fico – Conoscere il Biologico – Storie di successo del bio italiano;
Ore 18.00 – Fondazione Fico – Decanter: un programma per amico;
Ore 18.30 – Fondazione Fico – Presentazione del progetto cinematografico Keys to Italy: la chiave mediterranea della vita, un film di Andrew Fierberg una produzione Studio Fierberg – Okta film.

Martedì 15 Ottobre

Ore 12.00 – Sala Savonuzzi – Conferenza stampa per la presentazione di Keys to Italy;
Ore 14.45 – Arena Centrale Fico Eataly World – Gen Z Monitor: Stili di vita tra alimentazione, sport e tempo libero;
Ore 15.45 – Arena Centrale Fico Eataly World – Zero hunger, zero waste. Storie di sostenibilità.

Mercoledì 16 Ottobre

Ore 16.30 – Arena Centrale Fico Eataly World – Lucio Caracciolo: Food and migration. Il cibo come fattore di fuga, il cibo come motore di integrazione.

Un programma fitto e interessante quello del Bologna Award 2019 che pone l’attenzione sui temi della sostenibilità e dell’ambiente nel settore agroalimentare. Un’occasione che vuole essere di incontro e di valorizzazione al fine di immaginare un futuro diverso nel segno della tutela e del rispetto del pianeta.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.