AttualitàLifestyle

Birra a colazione, da tradizione a nuovo trend?

La birra a colazione, o durante un brunch, è una tradizione in diverse parti del mondo ma ha le carte in regola per trasformarsi in un nuovo trend.

Certo, magari non esattamente insieme a cornetto e cappuccino, ma la birra a colazione potrebbe risultare un’alternativa interessante a quelle colazioni, o brunch, dove è previsto anche il consumo di alcolici. Non si tratta certo di una trovata innovativa, considerando la tradizione di luoghi come Germania, Austria e non solo.

birra-a-colazione

Colazione e brunch a base di birra

È piuttosto chiaro che non si tratti di un’usanza da inserire nella vostra routine lavorativa, tuttavia, la birra a colazione può essere un’interessante soluzione per il weekend, dove si tende a dormire un po’ di più facendo colazione un po’ più tardi, puntando più sul salato che sul dolce. In giro per il mondo colazioni e brunch con note alcoliche non mancano: ma normalmente si scelgono cocktail come il mimosa o il Bloody Mary, e allora perché non una birra? Proprio questa potrebbe essere l’occasione ideale di consumo, per un inizio giornata inusuale in cui provare anche abbinamenti insoliti.

D’altronde la birra a colazione non è certo un’invenzione degli ultimi tempi, in Germania e in Austria, nei giorni di festa spesso si fa il frühschoppen, una sorta di brunch salato accompagnato spesso da una bella birra chiara. Così come in Baviera in cui è tradizionale il brotzeit, in cui intorno alle 10 del mattino si mangia un pretzel accompagnato da una birra. Ma esempi vi sono anche altrove, come nel mid-west americano dove si consuma la Red Beer per colazione: un cocktail di birra e succo di pomodoro. Oppure, la michelada messicana, in cui la birra a colazione si beve miscelata con succo di lime, spezie, salse di vario genere, peperoncino e succo di pomodoro. Questo drink messicano è noto, addirittura, come rimedio post-sbornia.


La birra a colazione, però, ha tutte le carte in regola per diventare più che un fenomeno locale. Senza esagerazione, infatti, può essere un’interessante esperienza gustativa anche prima del mezzogiorno. C’è chi immagina già una colazione accompagnata da una birra al caffè, oppure un brunch da affiancare a una chiara fruttata e profumata. Le opzioni sono molte e tanto interessanti da potersi trasformare in un vero e proprio trend, l’importante è sempre non esagerare!

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

blank
Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.