EcologiaHot TopicItinerari

Biolife, inizia la fiera di Bolzano dedicata al biologico

Al via Biolife, la fiera di Bolzano dedicata al biologico. Un’occasione per tutti gli appassionati in cerca di prodotti sani e sostenibili di scoprire le ultime novità del mercato BIO.

Dal 23 al 26 novembre 2018 si terrà Biolife, la fiera di Bolzano dedicata al biologico. Tra i padiglioni del centro fieristico si potranno conoscere, degustare e acquistare i migliori prodotti BIO sul mercato. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati di prodotti naturali, sostenibili e salutari, tra riscoperta della tradizione e innovazione.

Biolife
Foto di Marco Parisi

Cosa vedere

Un mondo fatto di realtà di medie e piccole dimensioni che animano un mercato dall’incredibile vitalità. Ben 200 le aziende che saranno presenti in fiera con un’offerta comprensiva di circa 2.500 prodotti. Biolife non manca di attirare un pubblico variegato: dagli appassionati ai professionisti, i padiglioni della fiera di Bolzano diverranno per tre giorni il fulcro del biologico italiano.

Cosa vedere a Biolife
Foto di Marco Parisi

Biologico non significa solo cibo: saranno diverse, infatti, le categorie merceologiche esposte in fiera. Ce n’è davvero per tutti i gusti e gli interessi, ecco i settori di cui si tratterà:

  • alimentazione e bevande;
  • prodotti per l’agricoltura;
  • cosmesi;
  • alimenti zootecnici;
  • piante officinali e derivati;
  • bioedilizia;
  • tessuti ed abbigliamento;
  • servizi;
  • istituzioni, associazioni, enti di certificazione.

Biolife racchiude in sé un mix eterogeneo che rispecchia pienamente il variegato mondo del biologico. Non tanto un mero insieme di prodotti, quanto una vera e propria filosofia di vita, nel nome della sostenibilità e del rispetto per la natura e le sue leggi.

Biolife settori
Foto di Marco Parisi

Organic 2030 e Bio Wine Festival

Sono due i principali appuntamenti che animeranno Biolife, la fiera di Bolzano dedicata al biologico: il congresso «Organic 2030» e il «Bio Wine Festival». Due imperdibili occasioni che non mancheranno di essere oggetto di approfondimento e ispirazione per i partecipanti.

Il primo giorno della manifestazione, venerdì 23 novembre dalle ore 14 alle ore 17, si terrà il congresso Organic 2030 che sarà un’importante occasione di incontro e confronto tra Italia, Austria e Germania, sul tema del biologico. Una discussione che non mancherà di fornire una visione sul futuro del settore, sia dal punto di vista dei paesi coinvolti che a livello internazionale. Ad intervenire nel corso dell’incontro vi saranno Jan Plagge, presidente di Bioland, parte del CDA di BÖLW e presidente del gruppo IFOAM-EU. L’eurodeputato altoatesino Herbert Dorfmann, Matteo Bartolini dell’International Organic Agriculture Network e Sylvia Maria Schindecker del dipartimento per i prodotti animali della Camera dell’agricoltura austriaca. Michael Theiner della cooperativa Bio Südtirol e Gerhard Eberhöfer di Bio Val Venosta del consorzio mele VI.P BIO concluderanno portando all’attenzione dei partecipanti alcuni esempi pratici altoatesini.

Organic 2030 Bio Wine Festival
Foto di Marco Parisi

Bio Wine Festival sarà un evento dedicato, come si intuisce dal titolo, all’affascinante mondo del vino biologico dell’Alto Adige. Il 26 novembre dalle ore 12:30 alle ore 17:30 al costo di 20 euro, i viticoltori locali avranno l’occasione di presentare i loro prodotti BIO ad un pubblico specialistico. Albergatori e ristoratori, avranno l’occasione di venire in contatto con i prodotti locali e di confrontarsi con le varie realtà. Non mancheranno tuttavia anche espositori nazionali e internazionali, che movimenteranno l’evento.

Biolife, la fiera di Bolzano dedicata al biologico sarà aperta dal 23 al 26 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 18:30 presso la Fiera di Bolzano. Il costo del biglietto intero sarà di 6 euro o di 4 euro per bambini e ragazzi tra i 6 e i 16 anni.

TOPIC bioFiere
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.