Bevande

Una richiesta di vino vecchia di 2600 anni

Una richiesta di vino vecchia di 2600 anni

Un pezzo di terracotta che gli scienziati scoprirono nel 1965, oltre cinquant’anni fa, e che finora ha custodito gelosamente i propri segreti. Per anni infatti i ricercatori si sono chiesti quali misteri nascondesse
Fragolino, il vino proibito che non può essere venduto in Europa

Fragolino, il vino proibito

Esiste un vino in Europa bandito dal 1931: stiamo parlando del fragolino, ottenuto da un particolare tipo di uva, detta uva fragola. Scopriamo perché è vietato da quasi un secolo.
Storia e origini del luppolo

Storia e origini del luppolo

Oggi lo conosciamo fondamentalmente come membro chiave della famiglia di ingredienti per la birra, ma in passato era conosciuto per molte altre ragioni.
L'amaro ed eccitante mondo della caffeina

L’eccitante e amaro mondo della caffeina

Senza ombra di dubbio è la sostanza eccitante più diffusa sul pianeta, protagonista del rituale a cui è più difficile rinunciare quando si tratta di iniziare la giornata. Stiamo parlando della caffeina, quella
Il primo sommelier del latte al mondo

Il primo sommelier del latte al mondo

Se vi dicessero che il latte non è una semplice bevanda con cui accompagnare i cereali della prima colazione o allungare il caffè ma nascondesse invece, ad ogni sorso, una sinfonia composta dall’animale
Un nuovo, sesto gusto per l'acqua

Un nuovo sesto gusto per l’acqua

Un nuovo articolo pubblicato su Science da un gruppo di ricercatori guidato da Yuki Oka, del California Institute of Technology di Pasadena, ha teorizzato che potremmo essere sensibili ad un sesto gusto, oltre
Ecco che fine ha fatto il Soylent

Ecco che fine ha fatto il Soylent

Una polvere prima, un beverone poi, forse barretta tra qualche mese, il Soylent è un mix di nutrienti che nasce dall’idea che non abbiamo bisogno effettivamente di mangiare del cibo, quanto piuttosto di
13.000 pannelli solari per un birrificio da record

13.000 pannelli solari per un birrificio da record

Tutti voi avrete prima o poi bevuto una birra marchiata Heineken, o per lo meno avrete avuto modo di vederla tra gli scaffali di un supermercato, ma quanti di voi sanno che il famoso marchio produce direttamente sul territorio italiano il suo nettare luppolato? E se vi dicessero che l’impianto in questione è addirittura unico al mondo, fulgido esempio di attenzione per l’ambiente?
L'invenzione delle buste da tè

L’invenzione delle buste da tè

Quando si parla di tè non si può fare a meno di parlare di Regno Unito, la storia della bevanda e di questo ormai ex-impero sono infatti strettamente intrecciate e hanno inizio bene o
Gik blue: come ti scombino il mondo del vino

Come Gik Blue ha scombinato il mondo del vino

Bere Gik Blue non è semplicemente bere vino blu. Vuol dire bere innovazione, bere creatività. Rimane su questa linea quasi tutta la pagina dello store online di Gik, tra le primissime cantine ad
I segreti del famigerato té matcha: sarà davvero così fenomenale?

I segreti del famigerato tè matcha

Un rito giapponese tra i più importanti quello legato a questa eccellente varietà di tè, quasi a rendere onore alle sue innumerevoli proprietà.
Ooho, l'acqua senza bottiglia

Ooho, l’acqua confezionata senza bottiglia

La plastica offre una sfida veramente difficile all'ambiente, soprattutto certi tipi poco degradabili. Una soluzione per l'acqua potrebbe essere tanto radicale quanto efficace: far sparire le bottiglie.
Pelle d'uva, un nuovo futuro per gli scarti del vino

Pelle d’uva, un nuovo futuro per gli scarti del vino

Alla seconda edizione del Global Change Award, contest lanciato dalla H&M Foundation, vince il primo premio una nuova pelle d'uva prodotta dagli scarti di produzione della vinificazione, ecosostenibile, 100% vegetale ma soprattutto frutto
1 28 29 30