AttualitàHot TopicLifestyle

6 attività per la festa del papà amiche dell’ambiente

Ci sono molte attività per la festa del papà amiche dell’ambiente tra cui padri e figli possono scegliere: dal giardinaggio alla creazione di un terrarium, eccone 6 particolarmente interessanti.

Le attività per la festa del papà possono diventare un’occasione per parlare di ambiente e natura, un’occasione per un po’ di sano tempo tra padre e figlio a contatto con il verde. Tra l’orto domestico e una visita al museo di scienze naturali, la festa del papà può essere l’occasione giusta per passare un po’ di tempo assieme, famiglia compresa, imparando qualcosa di nuovo.

attivita festa papa

1. Fare l’orto

Tra le attività per la festa del papà da fare all’aperto l’orto è sicuramente una di quelle che avvicina di più all’ambiente e alla natura. I primi lavori nell’orto andrebbero svolti a Dicembre, ma questo non dovrebbe fermarvi dal sfruttare il 19 marzo per rimboccarvi le maniche. Vangatura, prima concimazione, eliminazione di sassi e piante infestanti, creazione dei diversi spazi che andranno ad essere seminati. C’è molto da fare e una giornata non basterà di certo, ma l’orto rimane una delle attività amiche dell’ambiente migliori da fare per la festa del papà.


2. Giardinaggio

Se non volete cimentarvi nella creazione di un orto non è detto che vi manchi la voglia di sporcarvi le mani in giardino: padre e figlio possono scegliere, come attività per la festa del papà, di dedicarsi alla natura attorno a casa. In questo caso le potature delle piante sono la priorità, ad eccezione di quelle varietà che fioriscono a primavera. Se avete qualche zona del giardino dove l’erba risulta rovinata il mese di marzo è il momento migliore per seminarne di nuova.

giardinaggio

3. Costruire un terrario

Se avete il pollice verde ma non un giardino dove poterlo sfruttare un’attività per la festa del papà potrebbe essere la costruzione di un terrario. Un’idea amica dell’ambiente che richiede un po’ di pazienza e una certa attitudine alla progettazione, che però offre un’occasione di riciclo della plastica irripetibile. Con un po’ di bottiglie da tagliare, muschio, terreno e qualche pianta di piccole dimensioni potreste dare vita a un piccolo paradiso in miniatura.

4. Visita ad un museo di scienze naturali

Se preferite dedicare una giornata alla cultura, tra le attività per la festa del papà che dovreste considerare c’è anche una visita ad un museo di scienze naturali. Se abitate in città e volete rispettare l’ambiente pensate a muovervi a piedi, o magari utilizzando i mezzi pubblici.

museo scienze naturali

5. Lettura in famiglia all’aperto

Un’altra idea dedicata alla natura, da fare rigorosamente all’aperto, è una sessione di lettura ad alta voce. Come attività per la festa del papà non c’è nulla di meglio che riunire la famiglia e ritagliarsi un’oretta per leggere tutti assieme, magari lasciando scegliere al papà il libro perfetto per l’occasione. Se non avete nessun libro che vi convinca non andate subito in libreria, prendete in considerazione anche la biblioteca.

6. Giocare all’aperto

La più semplice e soddisfacente idea di questa lista conserva un fascino che arriva dritto dal passato: giocare all’aperto è un’attività per la festa del papà tra le più tradizionali da poter scegliere. Che sia una corsa, una partita a pallone, due tiri a canestro o un volo con l’aquilone, ci sono un’infinità di giochi da poter fare assieme in mezzo alla natura. Ricordatevi però l’ambiente: non lasciate rifiuti in giro e muovetevi a piedi, in bici o con i mezzi pubblici.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.