ItinerariLuoghi del gusto

Apre il primo café e ristorante Louis Vuitton in Giappone

Il primo café e ristorante Louis Vuitton apre in Giappone, nella nuova maison di Osaka, facendo debuttare il brand nel settore culinario.

All’ultimo piano dello maison di Osaka, l’apertura del primo café e ristorante Louis Vuitton sottolinea l’importante legame del brand francese con il Giappone. Con un ambiente raffinato e uno chef d’eccellenza, che si tratti di un drink o di una cena esclusiva, i nuovi Café V e Subago V – rispettivamente il café e il ristorante – sembrano avere tutte le carte in regola per conquistare anche i clienti più esigenti.

cafe-ristorante-Louis-Vuitton
Foto di Louis Vuitton

Lo chef del primo café e ristorante Louis Vuitton

Alla guida del café e ristorante Louis Vuitton vi è chef Yasuke Suga, allievo dello chef Joël Robuchon detentore di ben 32 stelle Michelin. Il giovane chef, già operante nel suo ristorante Sugalabo di Tokyo, dal 15 febbraio preside anche sia il Café V che il ristorante Sugalabo V con un’offerta dedicata alla raffinata clientela del brand d’alta moda.

chef-ristorante-Louis-Vuitton
Foto da profilo Instagram yosuke_suga

Interessante l’offerta gastronomica proposta: una cucina capace di far incontrare con armonia la tradizione francese e quella giapponese, con una particolare attenzione alla valorizzazione degli ingredienti tipici di quest’ultima.


L’architettura del café e ristorante Louis Vuitton

Progettato dagli architetti Jun Aoki e Peter Marino, il primo café e ristorante Louis Vuitton, sorge – con le due sue anime – all’ultimo piano della Louis Vuitton Maison Osaka Midosuji. Il tema nautico è centrale sia per gli esterni e gli interni della struttura, a tributare la tradizione marittima della città di Osaka. L’edificio, esternamente, sembra ricoperto da vele gonfiate dal vento e allo stesso modo gli interni richiamano lo stile nautico, con legno in abbondanza e dettagli pensati per dare la sensazione di trovarti all’interno di una nave in viaggio.

architettura-cafe-ristorante-Louis-Vuitton
Foto di Louis Vuitton

All’ultimo piano della struttura il café e ristorante Louis Vuitton si divide in un’area caffetteria, un raffinato cocktail bar e un’esclusiva terrazza ideale per le giornate più calde. Adiacente a ciò il ristorante Sugalabo V per accedere al quale, tuttavia, sarà richiesta una prenotazione con largo anticipo a causa della scarsità dei posti a sedere.

ristorante-Louis-Vuitton
Foto di Louis Vuitton

Il café e ristorante Louis Vuitton è l’esempio di come il brand abbia seguito il trend che sta interessando diverse Case d’alta moda di lanciarsi nel settore della ristorazione, con risultati di alto livello davvero interessanti.

blank
Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.