Ambiente

Come funziona la coltura idroponica?

Come funziona la coltura idroponica?

Soluzione nutritiva, substrato asettico, ossigeno, luci e poco altro, la coltivazione idroponica vince nel riuscire a ridurre la pianta ad un numero contenuto di variabili.
L'olio nostrano soffre: produzione ridotta del 58%

L’olio nostrano soffre: produzione ridotta del 58%

Le previsioni per la campagna olearia alla fine del 2016 non erano per niente positive, si parlava di un possibile calo del 45% del raccolto, stime decisamente pessimistiche ma che dovevano tenere conto
Pelle d'uva, un nuovo futuro per gli scarti del vino

Pelle d’uva, un nuovo futuro per gli scarti del vino

Alla seconda edizione del Global Change Award, contest lanciato dalla H&M Foundation, vince il primo premio una nuova pelle d'uva prodotta dagli scarti di produzione della vinificazione, ecosostenibile, 100% vegetale ma soprattutto frutto
Bio Champions

Bio Champions

Dietro alle tre lettere che compongono la parola Bio, così in voga negli ultimi anni, si nasconde un mercato dal valore complessivo di circa 80 miliardi di dollari, con quasi 51 milioni di
Un'operazione chirurgica per salvare i vitigni

Un’operazione chirurgica per salvare i vitigni

Il mondo del vino, si sa, è veramente complesso, non solo nelle fasi della sua vera e propria produzione, ma ancora prima, nel vigneto, le variabili come il terreno, la luce o le

Rivoluzione verde 3.0

Sistemi di coltivazione automatizzata si stanno diffondendo sempre di più in tutti i paesi industrializzati, fino a dare l'idea che il nostro giardiniere di fiducia molto presto potrebbe essere una macchina.
Quando l'efficienza sposa l'equilibrio: l'acquaponica

Quando l’efficienza sposa l’equilibrio: l’acquaponica

Viviamo in un’epoca di estrema abbondanza, dove gli scaffali spesso sono stracolmi di prodotti e la spesa alimentare incide relativamente poco sul portafoglio, almeno per una buona parte della popolazione. Eppure l’intero impianto di
L'autunno: un arcobaleno chimico

L’autunno: un arcobaleno chimico

Siamo ormai nel pieno dell’autunno, le giornate diventano mano a mano più brevi, la temperatura si abbassa e il panorama attorno a noi cambia riempiendosi di un caleidoscopico insieme di colori caldi. Così
Slow food, slow economy

Slow food, slow economy

Il 4 giugno l’Economist ha pubblicato un articolo dal titolo “For the love of pizza”, ripreso successivamente da molti giornali nostrani, in cui veniva preso di mira il sistema di certificazione dei prodotti europeo,

Lattuga incriminata: «Inquina più della pancetta?»

Il caso Verso la fine dello scorso anno fece scalpore uno studio pubblicato dalla rivista Environment Systems and Decisions nel quale, almeno così titolarono i giornali nostrani, si affermava che la lattuga inquinerebbe tre
Lotta integrata: una scelta che conviene

Lotta integrata: una scelta che conviene

CE: «Limitare l'utilizzo di sostanze chimiche» Negli ultimi anni grazie all'impegno della Comunità Europea è stato intrapreso un processo di profonda revisione del mondo dei prodotti fitosanitari; ciò ha contribuito cambiare sensibilmente il
1 41 42