AttualitàLifestyle

L’acqua in bottiglia più buona del mondo è sarda

È stata premiata negli USA l’acqua in bottiglia più buona del mondo ed è sarda! Si chiama Smeraldina e viene prodotta a Tempio Pausania in provincia di Sassari.

Un importante riconoscimento internazionale che ha decretato che l’acqua in bottiglia più buona del mondo è sarda. Un riconoscimento importante per un’acqua speciale da una terra speciale, che ora ha conquistato anche l’America.

acqua migliore mondo sarda
Foto di Acqua Smeraldina

Smeraldina: l’acqua in bottiglia più buona del mondo

Nella cittadina di Berkeley Springs in West Virginia negli USA, ogni anno si tiene il «Berkeley Springs International Water Tasting». Si tratta del più importante evento di degustazione di acque che mette a confronto tutte le eccellenze internazionali del settore. Quest’anno, giunti alla 29esima edizione, la categoria «acque in bottiglia» è stata vinta da Smeraldina, decretando che, ora, l’acqua in bottiglia più buona del mondo è sarda.

smeraldina acqua migliore mondo
Foto di Acqua Smeraldina

La Smeraldina sgorga nel cuore della Gallura, da una fonte purissima posta a 300 metri sotto terra, nel ventre di una montagna chiamata originariamente «il Monti di Deu», ossia la «montagna di Dio». L’acqua Smeraldina era già stata inserita tra le 10 acque minerali migliori del mondo, dalla prestigiosa rivista americana Gayot, per le sue qualità e il suo sapore unici.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.