Aperitivi & LiquoriBevande

10 cocktail con la zucca da provare in autunno

Ci sono molti cocktail con la zucca da provare in autunno, alcuni originali, messi a punto da bartender creativi, altri invece sono interpretazioni dei classici in chiave stagionale.

Tra i cocktail con la zucca da provare in autunno ce ne sono alcuni, come il The Great Pumpkin, che sono stati creati proprio per celebrare la stagione di passaggio tra estate e inverno. Altri drink invece, come il Pumpkin martini, sono delle interpretazioni di classici del mondo dei bartender. In entrambi i casi però si tratta di bevande che si sposano perfettamente con il primo freddo della stagione.

1. Pumpkin Pie Martini

pumpkin pie martini
Foto di The spruce eats / RumChata

La prima di diverse versioni di Martini a base di zucca, il Pumpkin Pie Martini racchiude i sapori tipici della famosa torta di zucca americana in un drink che sa di autunno. Tra i cocktail con la zucca questo si distingue per l’uso della RumChata, un liquore cremoso che si abbina benissimo con la vodka vanigliata, altro componente del drink.

2. The Great Pumpkin

The great pumpkin

Uno dei cocktail con la zucca più particolari della lista: il The Great Pumpkin è preparato con lo Scotch, ma questo deve essere prima aromatizzato con della zucca, un’infusione semplice da fare in casa. Dovrete muovervi con un paio di giorni di anticipo, ma il risultato, una volta combinato con liquore al ginger, sciroppo d’acero, succo di limone e cannella, sarà ottimo.

3. Thanksgiving Cider

Il Thanksgiving Cider è un drink che si basa sull’utilizzo di una particolare vodka aromatizzata alla zucca. La si può trovare in diversi negozi di liquori oppure, ancora meglio, la si può preparare in casa come nel caso dello scotch del drink precedente. Avrete bisogno qualche altro ingrediente comunque: sidro di mele, seltz e una scorza di limone.

4. Pumpkin Fever

Pumpkin Spice Martini

Non esistono solo i cocktail con la zucca o i distillati aromatizzati, ci sono dei veri e propri liquori che vengono prodotti con questo ortaggio. Se riuscirete a mettere le mani su uno di questi prodotti potrete provare a combinarlo con del rum molto aromatico, panna, latte e un po’ di cannella. Avrete creato il Pumpkin Fever, un ottimo drink che sintetizza bene i sapori dell’autunno.

5. Spiced Pumpkin Martini

Un’altra interpretazione del Martini tra i cocktail con la zucca, questa volta preparata con una vodka aromatizzata alla zucca. In questo caso però potrete anche muovervi con minor anticipo, mettendo in un contenitore il superalcolico russo e la zucca qualche ora prima di preparare il drink. Potete anche variare sul tema e arrostire in parte l’ortaggio e aggiungere un po’ miele per aumentare la complessità del cocktail.

6. Pumpkin Old-Fashioned

Pumpkin Old Fashioned

Tra i cocktail con la zucca di questa lista il Pumpkin Old-Fashioned si distingue per un ingrediente: il puré di zucca. L’Old-Fashioned è stato interpretato in moltissimi modi diversi durante gli anni, ma per l’autunno, combinarlo con il tipico ortaggio, garantisce ottimo risultati. Gli altri ingredienti di cui avrete bisogno sono: Grand Marnier, bourbon e sciroppo d’acero.

7. Pumpkin Spice

Pumpkin Spice

Sempre per rimanere in tema di puré di zucca, un altro cocktail autunnale da provare con questo ingrediente è il Pumpkin Spice, in cui si aggiunge anche della vodka aromatizzata al ginger. Quest’ultimo liquore, come abbiamo già fatto notare in altri drink, può essere preparato in casa con qualche giorno di anticipo. Aggiungete anche del lime e del miele per accentuare i contrasti del cocktail.

8. Pumpkin Martini

pumpkin martini
Foto di The spruce eats / Personal creations

Una delle versioni del Martini alla zucca più facili da preparare, basta combinare un liquore vanigliato con uno alla zucca, o in alternativa uno sciroppo aromatizzato al sapore di zucca. Potete combinarlo con un cucchiaino di panna montata per regalargli una consistenza setosa e, se ancora non vi basta, potete sbriciolare delle caramelle alla cannella e usarne la polvere per guarnire il bicchiere.

9. Polished Princess

polished princess
Foto di The spruce eats

Un altro cocktail con la zucca assolutamente da provare è il Polished Princess, che combina i mirtilli rossi tipici degli USA – cranberries – con l’ortaggio autunnale. Altro ingrediente molto interessante da usare in questo drink è l’albume, che una volta «montato» da un tocco unico a questo cocktail con la zucca.

10. Pumpkin Spice Martini

Un altro cocktail con la zucca pensato per essere la bevanda perfette per l’arrivo del freddo, combinando whisky di segale con liquore di zucca, triple sec e un liquore all’anice. I due ingredienti opzionali sono il bianco d’uovo, che non piace a tutti, e l’angostura, aggiunte che rendono questo cocktail più amarognolo rispetto ai drink di cui abbiamo parlato qui sopra.

I giovani al di sotto dell’età legale non dovrebbero bere alcol e in ogni caso il consumo di bevande alcoliche deve essere moderato. Bevete responsabilmente.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.