AttualitàLifestyle

Verde urbano come antidoto alla depressione

Il verde urbano può essere un efficace antidoto alla depressione, lo rivela un recente studio verificato con un esperimento condotto nella città di Philadelphia.

Introdurre degli spazi di verde urbano nelle città risulta essere un vero e proprio antidoto alla depressione. Questo il risultato di uno studio condotto alla University of Pennsylvania’s Perelman School of Medicine, concretizzato con un esperimento nella città di Philadelphia.

verde urbano antidoto depressione

Il verde urbano contro la depressione

Nella ricerca si ipotizzava che la vicinanza con delle aree verdi nelle città potesse avere degli effetti positivi nella popolazione. Tra cui una riduzione sostanziale dello stress e degli effetti della depressione. Per testare tali ipotesi gli studiosi, in collaborazione con la Pennsylvania Horticultural Society, hanno pianificato di convertire ben 541 lotti urbani inutilizzati in spazi verdi fruibili dalla popolazione. Per poi andare a verificare gli effetti sui singoli soggetti e sulla comunità.

verde urbano

Quanto è emerso è stato un aumento del benessere sia dei singoli che sociale. Nello specifico una diminuzione dello stress, dei sintomi della depressione e finanche della criminalità. Una risultato che non fa che corroborare una tesi già nota nella comunità scientifica, relativamente ai benefici delle aree verdi cittadine, andando però ad aggiungere l’interessante dato raccolto dalla verifica sperimentale. Il verde pare proprio essere un naturale e benefico trattamento, i cui vantaggi gli amministratori delle aree urbane farebbero bene a non sottovalutare, considerati i risultati raggiunti.

TOPIC cittàgreen
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.