AttualitàHot TopicLifestyle

Vaccini per piante, saranno al sicuro dai virus

I vaccini per piante potrebbero essere una nuova generazione di cure per gli organismi vegetali, una risposta ad alcuni virus che oggi mettono in pericolo intere culture.

Con i nuovi vaccini per piante gli scienziati potrebbero aver trovato una nuova soluzione per proteggere i campi del futuro da virus molto distruttivi. Questi patogeni virali possono diventare estremamente distruttivi all’interno di una cultura, soprattutto in quelle basate su un singolo ceppo genetico. Gli esperti hanno messo a punto una nuova strategia per produrne grandi quantità di vaccini a basso costo e molto velocemente.

vaccini piante

Come funzionano i vaccini per piante

Per capire esattamente come funzionano i vaccini per piante bisogna prima capire come agiscono i virus: questi «organismi» inseriscono all’interno delle cellule bersaglio frammenti del loro RNA in modo da potersi riprodurre. L’organismo bersaglio però non si limita a subire l’attacco, ma mette in piedi strategie di difesa, identificando l’RNA virale e utilizzando proteine specializzate per distruggerlo all’interno delle cellule stesse.

Questo meccanismo difensivo, però, non sempre è efficace, soprattutto perché ogni virus richiede una risposta specifica di particolari proteine, e non sempre le piante producono quelle corrette per l’infezione virale in corso. Gli scienziati hanno scoperto di poter indurre la produzione delle giuste proteine sottoponendo le piante al giusto RNA in anticipo, facendo in modo che la pianta produca le difese giuste.

Il tutto è reso più semplice grazie ad una complessa modellazione al computer, che permette di restringere il campo sugli RNA da testare, e un’applicazione incredibilmente semplice. Basta infatti spruzzare le foglie della pianta con una soluzione contenente RNA a cui la pianta si adeguerà. I vantaggi sono innumerevoli: questa tecnica è molto più economica dell’ingegneria genetica e permetterebbe di aiutare varietà vegetali anche particolarmente antiche.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.