AttualitàHot TopicLifestyle

Sober Curious Movement, il nuovo movimento no alcol è già trend

Il Sober Curious Movement è un nuovo movimento no alcol che sta convincendo sempre più persone nel mondo. L’idea? Rinunciare all’ebbrezza in favore della salute e dell’autenticità.

Sfide per abbandonare l’alcol per periodi più o meno lunghi non sono certo una novità. Basti pensare al Dry January, molto in voga sull’onda dei buoni propositi di inizio anno. Ma c’è anche chi punta a fare di più, è il caso del Sober Curious Movement che, tramite i social sta diventando un vero e proprio trend.

Sober curious movement

#Sobercurious, perchè il no alcol è cool

Il Sober Curious Movement si distingue dalle altre sfide o propositi, sia per il suo orientamento a lungo termine che per il suo approccio graduale, almeno dal punto di vista psicologico. L’idea di base è: «vediamo cosa succede a rinunciare all’alcol». Una risoluzione che in molti decidono di raccontare sui social con tanto di pagine e profili dedicati all’esperienza. Vivere no alcol sembra essere meno semplice di quanto si immagini e parte della responsabilità di ciò non può che essere attribuita alla narrazione che si fa del suo consumo. Volente o nolente, bere è ancora cool e il pubblicitari non mancano di ricordarlo, ma le cose stanno cambiando e la rivoluzione parte proprio dai consumatori.

Hashtag come #sobercurious, #soberlife e #sobermovement si stanno facendo sempre più frequenti, divenendo la bandiera dei nuovi «seguaci» del Sober Curious Movement. No alcol è cool, questa è il nuovo mantra, sostenuto dalla nascita di nuove associazioni e locali alcol free in tutto il mondo. Chi fa sua questa risoluzione racconta di un approccio nuovo, naturalmente più sano, ma anche, in un certo senso, più autentico. L’interazione sociale senza il filtro dell’alcol è per molti un’esperienza nuova, spesso più complessa e difficile, ma a conti fatti più gratificante. Un nuovo modo per misurarsi con sé stessi su un piano inesplorato e promuovere uno stile di vita più salutare.

Il Sober Curious Movement è solo l’ultimo esempio di come i costumi stiano cambiando e vi sia maggiore cura e attenzione verso di sé, in qualità di organismo e di essere sociale, con un approccio più attento e misurato anche al divertimento.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.