AmbienteEcologiaHot Topic

Ralph Lauren scommette sulla sostenibilità tra cotone biologico e riciclo

La leggendaria casa di moda Ralph Lauren scommette su un futuro di sostenibilità tra cotone biologico, materiali riciclati e riduzione delle emissioni di CO2.

Ralph Lauren mette in campo un progetto serio nel nome della sostenibilità per un cambio di rotta entro il 2025. I materiali sono al centro dell’azione della casa di moda tra materiali biologici e riciclo, ma non manca l’attenzione alle emissioni di CO2 e la lotta allo spreco.

Ralph Lauren sostenibilità
Foto da The Star

Ralph Lauren, quando il fashion si mette al servizio dell’ambiente

Con una lettera agli stakeholders firmata dal Direttore Creativo Ralph Lauren e dal CEO della maison Patrice Louvet, l’azienda Ralph Lauren ha illustrato i suoi obiettivi per un futuro nel nome della sostenibilità, tra biologico, riciclo e riduzione delle emissioni e degli sprechi entro il 2025.

Ralph Lauren fashion ambiente
Ralph Lauren - Foto di Carlo Allegri; Reuters

I materiali sono al centro del progetto di rinnovazione green dell’azienda con novità che riguarderanno l’approvvigionamento di: cotone, poliestere, viscosa, piumino, lana, pelle e cashmere. Anche le politiche sui cicli di vita dei prodotti verranno riviste per ridurre lo spreco. Gli obiettivi della casa di moda entro il 2025 saranno:


  • 100% Cotone da fonti sostenibili, tra cui biologico e materiale riciclato e certificato;
  • 100% Poliestere riciclato;
  • 100% Viscosa verificata;
  • 100% Piumino da fonti etiche;
  • 100% Lana riciclata o da fonti etiche;
  • 100% Pelle certificata LWG (Leather Working Group);
  • 100% Cashmere certificato Fibre Alliance.

Un progetto ambizioso quello di Ralph Lauren nella direzione della sostenibilità che non mancherà di tener conto dell’impatto carbonico sull’ambiente. Tra gli aspetti che l’azienda ha individuato essere i più critici vi sono i trasporti, specialmente quelli aerei e via nave. In tal senso l’azienda ha dichiarato di voler affrontare scientificamente la questione entro il 2020 e utilizzare solo energia da fonti rinnovabili.

TOPIC biomoda
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.