AmbienteEcologia

Pannelli solari organici: energia dalla natura

I pannelli solari organici potrebbero presto competere con quelli tradizionali, grazie a particolari celle che ne hanno aumentato l’efficienza. Ecco cosa sono e come funzionano?

I pannelli solari organici sono sistemi fotovoltaici che si avvalgono di celle costruite con speciali materiali derivanti dal carbonio, a differenza di quelli tradizionali composti normalmente di silicio. Recenti studi sono stati in grado di ideare delle speciali celle capaci di accrescere l’efficienza di questa alternativa ancora più pulita, rendendola finalmente competitiva sul mercato.

Pannelli solari organici pieghevoli

Il fotovoltaico biologico diventa efficiente

I pannelli solari organici esistono da diversi anni e, con la loro struttura a base di carbonio, risultano un’alternativa più ecologica e conveniente al fotovoltaico tradizionale. Tuttavia, grazie ad una cella innovativa sviluppata recentemente nei laboratori dell’Università del Michigan, la loro efficienza è passata dal 10-12% al 15%, cifra finalmente in linea con la concorrenza al silicio. La nuova speciale cella in materiale organico è in grado di produrre elettricità utilizzando sia la parte visibile della luce, come di consueto, ma anche la parte infrarossa.

Pannelli solari organici

I pannelli organici risultano vantaggiosi dal punto di vista del costo economico e ambientale, infatti il processo produttivo risulta molto meno costoso, dal momento che i pannelli tradizionali hanno una struttura rigida che richiede che siano fissati su supporti, mentre quelli biologici sono sottili, pieghevoli e possono essere prodotti in rulli. Date le premesse degli ultimi sviluppi, è ragionevole immaginare che il futuro del fotovoltaico possa essere organico, divenendo così più versatile ed ecologico. Senza dimenticare poi che i ricercatori si aspettano di riuscire a raggiungere a breve livelli di efficienza fino al 18%. Non resta che attendere speranzosi gli sviluppi!

Fonte: Università del Michigan

blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.