AmbienteAttualità

Moda sostenibile, le scarpe vegan di Sylven New York fatte con “cuoio di mela”

Sylven New York è il marchio americano che punta sulla moda sostenibile. L’ultima invenzione è la collezione di scarpe fatte “di cuoio di mela”

Stivali, scarpe da ginnastica, tutto realizzato soltanto con materie prime rinnovabili, senza fibre sintetiche, chimiche. Il marchio Sylven NY è 100% vegano. A fondarlo è stata Casey Dworkin nel 2017. Fin dalla giovane età si è interessata alla natura, all’ambiente. L’altra sua grande passione è sempre stata la moda. E’ per questo che ha scelto di unire i suoi due più grandi amori e ha dato vita al marchio di scarpe di lusso vegan e design.

Scarpe in cuoio di mela
Fonte: Instagram

Il marchio Sylven New York e le scarpe fatte di mela

Come anticipato, il brand 100% vegan nasce nel 2017 da un’idea di Casey Dworkin. Fin dalla sua creazione l’obiettivo è di innovare dal profondo l’industria della moda in generale adottando un approccio paritario ai valori e all’estetica.

L’intera collezione di scarpe da ginnastica e stivali è fatta con materiali e componenti vegetali, a base biologica, rinnovabili, riciclati e organici vegani. Il luxury footwear presenta scarpe rinnovabili sia all’interno che all’esterno. Solo risorse naturali, polioli o molecole a base vegetale, presi da mais, grano e semi.

L’ultima invenzione di Casey Dworkin sono le scarpe in pelle realizzate con “cuoio di mela”. Si tratta dell’Apple Leather, pelle a base biologica realizzata con scarti organici di mele originarie del Tirolo, una città situata ai piedi delle Alpi italiane. Il Tirolo è il più grande fornitore di mele biologiche in Europa e ogni anno deve far fronte a una notevole quantità di rifiuti. I torsoli e le bucce degli scarti di mela vengono prelevati e trasformati in polpa, che viene poi legata a un tessuto per struttura. Il risultato è un materiale simile alla pelle anche se è completamente priva di animale.

Scarpe in cuoio plant plant based
Fonte: Instagram

Buccia di cocco, un’alternativa naturale per creare solette

Un’altra grande innovazione del brand Sylven New York sono le sneakers realizzate con bucce di cocco. Esse sono una risorsa naturale utilizzata per creare la soletta della scarpa completamente priva di sostanze chimiche. Le fibre della buccia di cocco sono ottime anche per isolare le temperature calde e fredde e rimangono traspiranti pur essendo resistenti. Le suole, inoltre, vengono prodotte anche in gomma rigenerata, riciclata, perfettamente traspirante.

Il valore eco vegan del marchio americano risiede anche nella scelta di un particolare materiale: la nappa vegana. Essa è realizzata senza plastica vergine e utilizzando un processo di produzione a base d’acqua. Contrariamente al suo nome, questo processo a base d’acqua utilizza ancora il 95% di acqua in meno rispetto al processo chimico standard. Anche il consumo di energia viene ridotto in questo processo di circa il 55%.

I punti di forza di Sylven NY sono tre: materiali innovativi, 100% naturali, rinnovabili; la continua ricerca del team che ha scovato alcuni dei materiali e dei componenti più all’avanguardia disponibili nella moda; produzione etica ossia, lavorano solo in stabilimenti eticamente certificati.

Perché il brand fa tutto ciò? Ce lo spiega la fondatrice sulla pagina ufficiale del marchio: “Abbiamo solo un pianeta e una vita (di cui siamo consapevoli!) e miriamo a sfruttarlo al meglio. Abbiamo intenzione di lasciare questo posto un po’ più rifornito e molto più bello e ispirato di come lo abbiamo ereditato. Il pensiero sostenibile è un processo e il nostro impegno è perpetuo, il che significa che siamo in continua evoluzione e miglioramento”.

Chiara Sorice
Giornalista, ex studentessa della Scuola di Giornalismo del Suor Orsola Benincasa di Napoli. Da sempre amante della scrittura, ho lavorato per diversi magazine e mi sono cimentata anche nel mondo della radio. La mia più grande passione oltre la scrittura è la moda green e tutto ciò che le gira attorno.