AttualitàLifestyle

L’emozione in un progetto: Pan di Stelle #unsognochiamatocacao

Una delle frasi più ricorrenti durante il periodo natalizio è: a Natale si è tutti più buoni. Pan di Stelle ha utilizzato questa frase facendola sua con un progetto davvero emozionante: #unsognochiamatocacao.

Quando ci si trova di fronte a un video come quello di Pan di Stelle #unsognochiamatocacao, non si può rimanere indifferenti, la voce e l’immagine del bambino protagonista e l’obiettivo del progetto sono meravigliosamente coinvolgenti, per una storia al gusto di cacao.

Pan di Stelle progetto
Foto screengrab video Pan di Stelle

L’impegno di Pan di Stelle per la Fondazione Cocoa Horizons

Pan di Stelle, da sempre conosciuto come uno dei primi frollini interamente al cacao, ha deciso di supportare il suo principale ingrediente, mettendosi al fianco della Fondazione Cocoa Horizons in Costa d’Avorio e Ghana. Acquistando il cacao da Barry Callebeau, uno dei più grandi produttori di cacao al mondo e che sostiene la Fondazione, aiuta i progetti della Fondazione stessa nel migliorare la vita dei coltivatori del cacao e della loro comunità. Progetti importanti che fanno bene al cuore e che in un periodo come quello natalizio dovrebbero sensibilizzare su certi bisogni, che in tante parti del mondo, non sono così scontati.


I progetti sostenuti con #unsognochiamatocacao

Barilla con Pan di Stelle ha iniziato la sua missione nel 2015, permettendo proprio dal primo mattone di realizzare progetti davvero importanti. Uno, quello descritto nel video, è la costruzione di una scuola, perché in Costa D’Avorio l’istruzione ancora non è per tutti, nel villaggio Dahiri, una scuola per 300 bambini che permetterà di coltivare i loro sogni con 6 aule, un ufficio per il preside, servizi igienici, una mensa e anche delle case per gli insegnanti. Un’altra bellissima iniziativa riguarda l’acqua, un bene primario per gli essere umani, la Fondazione Cocoa Horizons, insieme al progetto #unsognochiamatocacao, ha realizzato un pozzo, per le comunità dei coltivatori di cacao in Costa D’Avorio, di acqua pulita e potabile che ridurrà sensibilmente anche i rischi sanitari per la loro comunità. L’obiettivo di Pan di Stelle, attraverso la Fondazione Cocoa Horizon, è migliorare la vita dei coltivatori di cacao, tutelando i bambini, migliorando le condizioni igieniche e formando i coltivatori insegnando loro a lavorare in sicurezza. «Buono per Te, Buono per il Pianeta, Buono per le comunità».

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.