AttualitàLifestyle

Le auto a energia solare sono il futuro della mobilità sostenibile?

A che punto è la tecnologia delle auto a energia solare e quando potremo finalmente viaggiare solo grazie al sole?

Viaggiare con un auto a energia solare potrebbe presto diventare realtà. Basti pensare alla rivoluzione dei veicoli elettrici: solo una decina d’anni fa un auto elettrica o ibrida era una curioso vezzo dedicato a chi poteva permettersi i costi astronomici. Grazie alla spinta tecnologica, alla ricerca e agli investimenti degli ultimi anni il mercato delle auto elettriche ha avuto una vera e propria esplosione ed è destinato a crescere esponenzialmente. Anche le prestazioni delle le auto elettriche stanno raggiungendo e presto supereranno le prestazioni di quelle a benzina o diesel.  I prezzi sono ancora elevati ma la situazione è destinata a cambiare presto. E per le auto a energia solare?


LEGGI ANCHE: Come le auto elettriche sconfiggeranno il petrolio

auto energia solare

Auto a energia solare: finora solo una curiosità

Fino ad ora le auto a energia solare sono generalmente rimaste nell’ambito sperimentale; l’isolato progetto di qualche università o piccola startup. I veicoli a energia solare possono viaggiare e persino gareggiare ma i modelli in questione sono generalmente concept superleggeri monoposto dall’autonomia limitata del tutto diversi dalle esigenze della mobilità di oggi. In commercio diversi marchi hanno offerto modelli con copertura opzionale in celle solari come Nissan LEAF o Toyota Prius ma in questo caso il problema è l’efficienza. Fino ad ora le celle solari di questi modelli erano in grado a malapena di ricaricare la batteria del veicolo da fermo e poco più: non certo la rivoluzione della mobilità sostenibile.

LEGGI ANCHE: 9 auto elettriche alternative a Tesla

auto energia solare lightyear

Per le auto a energia solare il futuro potrebbe tuttavia riservare piacevoli sorprese. Il mercato è pronto e la tecnologia sta arrivando. Lightyear, una startup Olandese ha realizzato la Lightyear One. Si tratterebbe del primo veicolo a energia solare con una autonomia di 700km a piena carica. Si tratta di un veicolo extra-lusso al prezzo non proprio accessibile di 119 mila euro. L’auto può ricaricarsi anche dalle normali prese elettriche. Come per le auto elettriche una decina d’anni or sono i prezzi sono ancora inavvicinabili ai più e le prestazioni decisamente limitate ma anche per il mercato di fascia più ampia potrebbero arrivare delle sorprese.

Il futuro della mobilità sostenibile è solare

A guidare la carica in questo caso è Toyota con l’annuncio di un’auto a energia solare in grado di aggiungere fino a 43km di autonomia giornaliera solo grazie all’energia raccolta dai pannelli. Pare poco, ma si tratta di una vera e propria rivoluzione. Un automobilista medio percorre giornalmente poco più di 46km, ciò significa che quasi la totalità del viaggio giornaliero potrebbe venire coperto interamente dalla carica raggiunta grazie al sole a costo zero sia per le tasche dell’automobilista, sia per l’ambiente.

LEGGI ANCHE: Il primo camion elettrico Tesla sarà presto su strada

auto energia solare prius

Un auto a energia solare infatti non ha bisogno di elettricità prodotta dalle centrali per funzionare. Il nuovo modello Toyota si basa sulla Prius e in caso di necessità è in grado di caricarsi normalmente dalle prese elettriche. Autonomia e tempi di ricarica sono le principali lamentele degli automobilisti quando si parla di veicoli elettrici. Nel corso degli anni la situazione è migliorata notevolmente. A quanto pare il futuro delle auto a energia solare è destinato ad andare nella stessa direzione.

blank
Laureato in Scienze Politiche e Comunicazione Pubblica, ha lavorato in radio e nel tempo libero si dedica alla scrittura creativa. Da sempre appassionato di cultura, scienza e tecnologia è costantemente a caccia di nuove curiosità in grado di cambiare il mondo in cui viviamo.