AmbienteEcologia

L’aria più pulita del mondo è nell’oceano Antartico

L’aria più pulita del mondo non si trova sull’Everest e neppure in Amazzonia ma, secondo un nuovo studio, si trova nel mezzo dell’oceano Antartico. 

Un gruppo di ricercatori ha trovato il luogo dove c’è l’aria è più pulita del mondo. Gli studiosi dell’Università del Colorado hanno, grazie allo studio, spiegato le motivazioni per la quali nel mezzo dell’oceano Antartico l’aria è più pura che in altre parti della Terra.

aria più pulita mondo
L’aria più pulita del mondo non si trova sull’Everest e neppure al centro della foresta dell’Amazzonia ma, secondo un nuovo studio, si trova nel mezzo dell’oceano Antartico tra la Tasmania e l’Antartide.

Secondo lo studio, le particolari condizioni dei venti della zona fanno sì che quest’area dell’oceano sia protetta dagli inquinanti provenienti dalle attività umane.

Gli studiosi dell’Università hanno effettuato accurate analisi a bordo della nave da ricerca Investigator e, attraverso tecniche molto avanzate, hanno esaminato la parte bassa dell’atmosfera quella a contatto con l’oceano.


Grazie al sequenziamento del Dna, e all’analisi dei venti in atmosfera, gli scienziati hanno dimostrato che i microrganismi provenienti dai campioni analizzati erano microbi di origine puramente marina.

Questa è stata la prova inconfutabile che gli aerosol provenienti dalle attività umane non raggiungono la zona antartica.

.

L’aria più pulita del mondo è dunque nell’oceano antartico ed è il risultato di specifiche caratteristiche di quell’area.

Grazie a questo nuovo studio si può sostenere che quella zona è con tutta probabilità l’unico posto al mondo non inquinato dall’attività umana.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.