AttualitàLifestyle

La Regina Elisabetta non indosserà più pellicce

Da quest’anno la Regina Elisabetta non indosserà più pellicce. Una scelta etica che asseconda l’opinione del popolo inglese e non solo.

È ufficiale: la Regina Elisabetta non indosserà più pellicce. La monarca inglese ha preso una decisione epocale, in accordo con la sua sarta: d’ora in avanti solo pellicce finte. Una variazione delle abitudini regali che punta ad allinearsi con la sensibilità dei sudditi in tema di moda.

Regina Elisabetta pellicce
Foto da pagina Instagram The Royal Family

Solo pellicce finte per la Regina

Finora, vedere la sovrana inglese avvolta in fastose pellicce durante gli eventi ufficiali non è stato certo inusuale. Ma questo potrebbe presto cambiare: la Regina Elisabetta non indosserà più pellicce. Per essere più precisi: nuove pellicce vere. Infatti, secondo quanto dichiarato da Angela Kelly, la sarta di Sua Maestà, i nuovi cappotti della Regina prevedranno solo pellicce finte. Tuttavia, i capi in pelliccia già presenti nel guardaroba reale non verranno sprecati.

pellicce finte regina
Foto da pagina Instagram The Royal Family

La Regina Elisabetta non indosserà più pellicce anche per allinearsi con la sensibilità del suo popolo. L’allevamento di animali da pelliccia, per esempio, è bandito nel Regno Unito da circa un ventennio e gli outfit della Regina cominciavano a stridere con l’opinione pubblica. L’attenzione a questo tipo di tematiche, a Buckingham Palace, non sta interessando solo Elisabetta. La Duchessa di Cambridge, Kate Middleton, era finita sotto i riflettori a causa di un cappello in vero Alpaca. Rispetto al quale, però, aveva chiarito Kate, si trattava di un capo prodotto a partire da animali deceduti naturalmente. La creazione di un’azienda Peruviana.


Ciò che va specificato, sapendo che la Regina Elisabetta non indosserà più pellicce, è che la sovrana potrebbe essere un esempio importante. Un simbolo nella direzione di una moda completamente priva di vere pellicce.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.