AttualitàScienza

La fattoria verticale più grande del mondo sarà a Dubai

In costruzione negli Emirati Arabi la fattoria verticale più grande del mondo. Produrrà ortaggi usando il 99% di acqua in meno del tradizionale.


Sarà costruita a Dubai la fattoria verticale più grande del mondo. La costruzione inizierà il prossimo novembre. La «fattoria» coprirà una superficie di 12 mila metri quadrati, superando così di quasi il doppio il precedente record di una fattoria verticale del New Jersey, negli stati Uniti. I costruttori sono una joint venture tra la compagnia Crop One che costruisce fattorie verticali e Emirates Flight Catering che invece rifornisce di alimentari il sistema aeroportuale degli Emirati Arabi.

Verdura nel deserto con la fattoria verticale più grande del mondo

Verdura nel deserto con la fattoria verticale più grande del mondo

Negli Emirati Arabi la scarsità d’acqua è una realtà quotidiana. Non stupisce quindi lo stato mediorientale si sia rivolto a questo nuovo metodo di produzione. Le fattorie verticali infatti consentono, grazie a sistemi altamente sofisticati, di massimizzare la produzione minimizzando i consumi d’acqua. Secondo le stime la super-fattoria di Dubai sarà in grado di fornire 2700 kg di verdure al giorno utilizzando solo l’1% dell’acqua necessaria in una fattoria tradizionale a terra.

La fattoria verticale più grande del mondo sarà Dubai

Gli Emirati Arabi importano circa l’85% del cibo e solo una minima parte del territorio nazionale è considerata adatta all’agricoltura. Questa fattoria verticale più grande del mondo potrebbe risolvere il problema con una produzione 365 giorni all’anno letteralmente coltivando verdure nel deserto. Secondo gli esperti, l’interessamento degli Emirati Arabi nelle fattorie verticali dimostrerebbe che la tecnologia è pronta ed economicamente sostenibile. Potremo quindi aspettarci molte più fattorie verticali nascere in futuro attorno al mondo.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.