CulturaHot TopicScienza

La dieta mediterranea aiuta a prevenire la depressione

L’analisi incrociata di 41 diversi studi conferma il legame tra dieta mediterranea e la lotta alla depressione. Ecco la ricerca pubblicata su Nature.

La dieta mediterranea aiuta a prevenire la depressione: a confermarlo sarebbe l’analisi di 41 diversi studi pubblicati negli ultimi otto anni. La dieta mediterranea con la sua larga presenza di verdura, cereali, frutta, pesce e olio d’oliva pare avere un legame stretto con la prevenzione della depressione. La ricerca è stata realizzata dallo University College di Londra e pubblicata sulla rivista Nature.

La dieta mediterranea fa bene

La dieta mediterranea fa bene?

A quanto pare i dubbi ormai sono pochi: scegliere di seguire una dieta mediterranea è una delle scelte migliori che possiamo fare se la nostra ambizione è salute e lunga vita. Eppure un crescente numero di studi parrebbe indicare che la dieta mediterranea non è indicata solo per la salute del nostro corpo, ma anche per la salute della nostra mente. E per noi del Bel Paese potrebbe essere una buona notizia.

La dieta mediterranea aiuta a prevenire la depressione

Un team di ricercatori dello University College London ha messo a confronto 41 studi precedenti sugli effetti della nutrizione mediterranea proprio per indagare il legame tra dieta e depressione. Dall’analisi comparata è risultato come chi segue una dieta mediterranea avrebbe fino al 33% in meno di probabilità di soffrire di depressione. A fare la differenza, secondo gli studiosi, sarebbero certi particolari componenti come zuccheri e grassi saturi.

Dieta e depressione c’è un legame, ma qual è la causa?

Come spesso accade in queste analisi, i ricercatori individuano un legame tra due fenomeni ma spiegare esattamente perché il legame esiste è un altro paio di maniche. La dieta mediterranea può aiutare a prevenire la depressione, ma per quale motivo? Secondo gli scienziati ci sarebbero una serie di meccanismi per spiegare il fenomeno a livello fisiologico. La dieta mediterranea è ricca di alimenti anti-infiammatori e anti-ossidanti presenti soprattutto in frutta e verdura. Questi componenti influiscono sul corretto funzionamento del cervello aiutandolo a preservare le normali funzioni.

Dieta e depressione un legame, ma quale la causa

Come sempre in questi casi è meglio prendere i dati con un poco di sano scetticismo. Altri ricercatori hanno chiesto il lancio di una serie di esperimenti mirati per verificare effettivamente gli effetti della dieta e soprattutto della dieta mediterranea sulla salute mentale. Uno sforzo notevole in termini di risorse che tuttavia potrebbe valere la pena. Che esista un legame tra quello che mangiamo e come ci sentiamo, i nostri livelli di energia e il nostro umore pare ormai innegabile. Ma su quale dieta sia meglio o peggio e soprattutto «perché», sono domande a cui oggi ancora non sappiamo rispondere.

Fonte: Nature

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari riguardo il complicato mondo dell’alimentazione.