AttualitàLifestyle

La dieta di Fiorello: dinner cancelling per dimagrire e contrastare l’invecchiamento

La dieta di Fiorello si chiama «dinner cancelling» e gli ha permesso di dimagrire in poco tempo contrastando anche l’invecchiamento.

Il nome stesso della dieta di Fiorello, dinner cancelling, dà una precisa indicazione sulle basi di questa dieta, ossia cancellare la cena. Ma non è solo questo, è un vero e proprio programma che prevede un’alimentazione corretta fin dalla prima colazione, fino a entro e non oltre le 17 pm, con sostanze nutrienti e sane. Ecco i segreti di questa dieta innovativa.

dieta fiorello
Foto da pagina Facebook di Fiorello

Come funziona la dieta di Fiorello?

La dieta di Fiorello è stata studiata e messa a punto dal personal trainer ed esperto di salute e alimentazione Dieter Grabbe e pubblicata nel suo libro titolato appunto «dinner cancelling». La dieta funziona nell’andare a letto senza cena, ossia di ingerire cibi solidi solo fino alle 17, da quel momento in poi solo liquidi e in grande quantità, elemento che comunque non deve mancare anche nell’arco di tutta la giornata. Questo regime può essere studiato in base agli obiettivi, si può seguire per due o tre sere a settimana, a cicli di alcuni mesi fino a raggiungere l’anno, questo permetterà di dimagrire lentamente, mantenere il peso raggiungo e contrastare l’invecchiamento. Per chi invece volesse una perdita di peso più immediata – circa 6 kg in due settimane – si può seguire un digiuno moderato per 14 giorni e successivamente seguire il metodo standard.


Le regole base della dieta dinner cancelling

Prima regola della dieta di Fiorello dinner cancelling, bere tanti liquidi, preferire l’acqua e ancora meglio se a temperatura ambiente e non fredda; fino a 3 litri di liquidi al giorno. La seconda regola di questo regime alimentare è controllare i grassi, i principali responsabili del sovrappeso, ed equilibrare i cibi in modo corretto: 5% carboidrati – 25% proteine – 10% grassi. La terza regola infine, che aiuta anche a contrastare l’invecchiamento, è fare movimento, ne basta poco ma costante, ad esempio una passeggiata di 20 minuti, 4 volte alla settimana. Dieter Grabbe dichiara che il metodo «dinner cancelling» aiuta gli organi a rigenerarsi, praticato anche solo una volta alla settimana manda in vacanza fegato, reni e intestino, così da permettere loro di eliminare le sostanze dannose. Fiorello ha affermato che, in poche settimane in cui ha seguito questa dieta, ha perso i kg che gli interessavano, non è amante delle diete e delle restrizioni, ma ogni tanto possono anche fare bene.

Le informazioni contenute in questo articolo sono da intendersi a puro scopo informativo e divulgativo e non devono essere intese in alcun modo come diagnosi, prognosi o terapie da sostituirsi a quelle farmacologiche eventualmente in atto. In nessun caso sostituiscono la consulenza medica specialistica. L’autore ed il sito declinano ogni responsabilità rispetto ad eventuali reazioni indesiderate.

TOPIC dietatvvip
blank
Giornalista pubblicista, attratta dalla natura e dal benessere, una persona dinamica e motivata da una costante voglia di conoscere il mondo che la circonda. Laureata in Relazioni Pubbliche e Pubblicità, con uno spiccato interesse per la moda, lo yoga e la buona cucina.