CulturaHot TopicRinnovabili

L’energia eolica funzionerà anche su Marte

Un nuovo studio mostra come l’energia eolica sarà disponibile anche su Marte. Questo potrebbe cambiare completamente l’aspetto delle future missioni umane sul pianeta rosso.

Energia eolica disponibile in futuro anche su Marte secondo uno studio dell’Università di Aarhus in Danimarca. Su un pianeta dove l’energia solare è problematica per via della distanza dal sole e delle continue tempeste di sabbia, l’utilizzo del vento come fonte di energia potrebbe cambiare completamente l’aspetto delle future missioni umane.

Energia eolica per il pianeta rosso

Energia eolica per il pianeta rosso

Non si tratta di una preoccupazione ambientalista ma, una semplice questione di comodità. Le energie rinnovabili sono quelle che consentiranno, almeno nelle prime fasi, le missioni umane su Marte. Ricercatori dell’Università di Aarhus sono convinti che anche la energia eolica sarà a disposizione delle missioni umane sul pianeta rosso. I test sono stati condotti in una galleria del vento che imitava le condizioni marziane per verificare quanta energia può venire effettivamente prodotta sul problematico pianeta.

energia eolica funzionerà anche su Marte

Fonti di energia tradizionali infatti non funzionano altrettanto bene nelle regioni polari di Marte per missioni robotizzate. I pannelli solari infatti avrebbero zero esposizione per oltre metà dell’anno marziano e le batterie nucleari invece comprometterebbero la ricerca scientifica nelle regioni polari. Turbine eoliche quindi rappresenterebbero la soluzione per future missioni nelle zone più remote del pianeta.

Lo sfruttamento dell’energia eolica su Marte finora è rimasto solo teorico. Le prime turbine proposte e testate in Antartide erano troppo pesanti per missioni interplanetarie e richiedevano venti troppo forti. I test di Aarhus invece hanno dimostrato come anche turbine più piccole potrebbero comunque funzionare con i venti marziani. Ulteriori ricerche sono necessarie ma un giorno potremmo vedere missioni robotizzate o addirittura missioni umane su Marte alimentate con energia eolica.

blank

Laureato in Scienze Politiche e Comunicazione Pubblica, ha lavorato in radio e nel tempo libero si dedica alla scrittura creativa. Da sempre appassionato di cultura, scienza e tecnologia è costantemente a caccia di nuove curiosità in grado di cambiare il mondo in cui viviamo.