CulturaHot TopicScienza

L’eclissi di luna più lunga del secolo

Nella notte del prossimo 27 luglio nel cielo si potrà osservare l’eclissi di Luna più lunga del secolo. Ben 103 minuti in cui il nostro satellite si tingerà di rosso, un fenomeno detto Blood Moon.

Un evento astronomico piuttosto raro che ci permetterà di godere dell’eclissi di Luna più lunga del secolo. Un fenomeno anche chiamato Blood Moon, a causa del colore rosso che assumerà la Luna, oscurata dall’ombra della Terra.

Eclissi di luna blood moon

Cos’è la Blood Moon?

Con Blood Moon – luna di sangue – si fa normalmente riferimento all’eclissi totale di luna, un fenomeno che comporta che il satellite appaia con una colorazione rossa ai nostri occhi. Questo evento si presenta quando nel corso della sua orbita il nostro pianeta si posiziona tra il Sole e la Luna, proiettando la sua ombra su quest’ultima. Nel cielo quindi si potrà osservare, nel suo splendore, una luna piena di colore rosso.

Eclissi di luna

Tuttavia questa particolare eclissi presenta alcune peculiarità, infatti sarà la più lunga del secolo e sarà accompagnata da Marte che trovandosi anch’esso in opposizione rispetto al sole sarà osservabile in una porzione di cielo vicina a quella della luna. Tornando alla durata si può dire che lo spettacolo celeste durerà ben 103 minuti vedendo la fase di oscuramento totale iniziare alle 21.30 e terminare alle 23.13. Il culmine invece si potrà osservare attorno alle 22:20. L’eclissi si potrà tranquillamente godere ad occhio nudo – meteo permettendo – volgendo lo sguardo ad est.

TOPIC luna
REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.