AttualitàHot TopicLifestyle

Il Regno Unito è dove ci si ubriaca di più, ora è provato scientificamente

Una ricerca recente ha mostrato come il Regno Unito sia la nazione dove ci si ubriaca di più in un anno. Un record non molto positivo per la salute.

La tendenza dei britannici ad alzare il gomito non è certo un segreto ma ora a dirlo è proprio la scienza che ha verificato come il Regno Unito sia il luogo in cui ci si ubriaca di più, o per essere precisi, più spesso.

regno unito ubriaca di più

Il Regno Unito è la nazione più ubriaca del mondo

A dirlo uno studio chiamato Global Drug Survey, condotto dallo psichiatra Adam R. Winstock che ha indagato le abitudini etiliche di ben 36 paesi nel mondo, interrogando un totale di 120 mila persone di cui 5.400 solo da Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord. I dati raccolti parlano chiaro: le nazioni di lingua inglese sono tra le prime in termini di frequenza delle ubriacature con il Regno Unito a fare da capofila. I suoi abitanti infatti si ubriacano mediamente 51,1 volte in un anno. Lo studio ha anche tenuto conto del grado di ubriacatura, trovando delle differenze irrilevanti: quando si va al pub non si va per la leggera!

regno unito ubriaca mondo

LEGGI ANCHE: Quante calorie ci sono negli alcolici?

Il primato può fare sorridere ad un primo sguardo ma sottolinea un costume tutt’altro che salutare. I numeri che hanno reso il Regno Unito la nazione in cui ci si ubriaca di più sono ampiamente al di sopra di quanto consiglia l’OMS. Dando per assodata che sarebbe comunque meglio evitare in toto il consumo di alcolici. Questa abitudine sembra proprio non risparmiare nessuno: dai giovani adulti alle donne, facendo dell’alcol la sostanza più diffusa e consumata al mondo e, per questa ragione, probabilmente anche la più pericolosa. Oltremanica serve darsi una regolata, almeno per la salute, e chissà che saranno proprio questi dati nero su bianco a dare inizio al cambiamento.

REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.