AmbienteEcologia

Il cemento green che cattura la CO2

Sulle isole Hawaii la sperimentazione di un nuovo cemento green che cattura la CO2 usando l’anidride carbonica di scarto dei processi industriali.

Un cemento green che cattura la CO2 verrà sperimentato sulle isole Hawaii, negli Stati Uniti. Il particolare tipo di cemento potrebbe diventare in futuro un contributo importante per la riduzione delle emissioni, in grado di «catturare» l’anidride carbonica in eccesso e dare al mondo delle costruzioni una alternativa per ridurre l’impatto ambientale.


LEGGI ANCHE: Proteine dall’anidride carbonica, come il cibo combatte il cambiamento climatico

cemento green cattura CO2

Come funziona il cemento cattura CO2

Il cemento è il secondo materiale da costruzione più diffuso al mondo. La sua produzione e stesura è un procedimento che richiede grandi quantità di energia e, secondo le stime, il suo utilizzo contribuisce fino all’8% di tutte le emissioni annuali di anidride carbonica del pianeta. Per questo motivo l’idea di un cemento green capace di catturare la CO2 sarebbe una prospettiva interessante.

LEGGI ANCHE: Arriva l’acqua frizzante con CO2 catturata dall’ambiente

cemento green CO2

Il cemento green sfrutta il processo di mineralizzazione dell’anidride carbonica nei processi industriali e delle centrali elettriche. La CO2 di scarto viene quindi «riciclata» venendo inserita all’interno dei processi di realizzazione del cemento. Se ne ottiene un cemento che contribuisce a «eliminare» parte della CO2 prodotta, riutilizzandola per produrre un materiale da costruzione dall’enorme diffusione.

In futuro un cemento più «green»

Secondo CarbonCure, l’azienda canadese che sta sperimentando con il nuovo cemento green, non solo il cemento cattura CO2 avrebbe una impronta ecologica ridotta rispetto al cemento tradizionale, ma il processo di mineralizzazione lo renderebbe addirittura più solido. Il tutto mantenendo comunque costi simili. Per l’azienda, quello che sarebbe considerabile come «inquinamento atmosferico», verrebbe così integrato nel cemento rendendo possibile «liberarsene per sempre».

LEGGI ANCHE: Anidride carbonica in pietra: in Islanda la nuova tecnica

cattura CO2 cemento green

Sulle isole Hawaii il nuovo cemento verrà utilizzato nei prossimi progetti per le infrastrutture della capitale Honolulu. Il materiale ha già raccolto l’interesse di diversi sindaci statunitensi hanno espresso interesse nell’adottare il cemento cattura CO2 nelle loro città. Per architetti e costruttori si tratterebbe di una prospettiva eccitante anche se le proprietà effettive del nuovo cemento devono ancora essere osservate «sul campo» prima di poter esprimere un giudizio definitivo e spingere per la diffusione della tecnica.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.