AmbienteHot TopicRinnovabili

Il biocarburante sostenibile del futuro arriva dal cioccolato

Il biocarburante del futuro arriva dal cioccolato grazie a una ricerca che partendo dal Regno Unito arriva in Ghana e potrebbe presto cambiare il volto dell’Africa.

Dalle piantagioni di cacao elettricità e calore per l’Africa, infatti il biocarburante sostenibile del futuro arriva dal cioccolato. Si tratta di un progetto che da un gruppo di ricerca inglese approda in Ghana e punta ad ottimizzare il lavoro delle grandi piantagioni locali recuperando un prodotto fino ad ora quasi sempre scartato: la buccia delle cabosse di cacao.

biocarburante futuro cioccolato

Il biocarburante del futuro dagli scarti del cacao

Il progetto nasce nel Regno Unito alla University of Nottingham in cui un gruppo di ricerca ha trovato il modo di recuperare in modo sostenibile le bucce dei baccelli di cacao per produrre il biocarburante del futuro. Questo materiale viene prodotto, in qualità di scarto, in grande quantità durante la lavorazione del cacao, per la precisione con un rapporto di 10 tonnellate per tonnellata lavorata. L’idea si basa sulla creazione di pallet o mattoncini bruciando i quali vengono prodotti calore ed energia elettrica.

biocarburante futuro cacao

Salvo alcune eccezioni che lo vedono utilizzare come fertilizzante, tale materiale viene normalmente scartato. Ricavare questo biocarburante sostenibile del futuro dal cioccolato non comporterebbe costi aggiuntivi per i produttori ma potrebbe fornire una fonte di energia pulita e a basso costo a molte abitazioni africane, nonché creare nuovi posti di lavoro per coprire le necessità di produzione di questo nuovo prodotto. A luglio di quest’anno, inoltre, verrà testato un nuovo dispositivo capace di fornire ad un’abitazione elettricità e calore bruciando le scorze di cacao. Non solo dolci e creazioni di pasticceria ma anche il biocarburante del futuro arriva dal cioccolato, ottimizzando così un processo produttivo che si sta impegnando per avere un impatto sempre minore sull’ambiente.

REDAZIONE
Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.