AnimaliAnimali domestici

I nostri animali ci amano veramente o vogliono solo la pappa?

La scienza ha prodotto diversi studi per capire se i nostri animali ci amano veramente, o se stiano con noi solo per per il cibo. I risultati sono molto interessanti.

Capire se i nostri animali ci amano veramente, o se stiano con noi solo per una questione di sopravvivenza, non è così semplice come si può pensare inizialmente. Tra definire il concetto di amore, valutare i picchi ormonali, misurare la quantità di coccole, gli scienziati hanno cercato di chiarire la dinamica tra noi e i nostri animali domestici. Ve lo anticipiamo subito: cani e gatti sono molto diversi.

animali amano veramente

L’amore dei cani, l’affetto dei gatti

Il rapporto che si instaura tra esseri umani e animali domestici è molto particolare e cambia a secondo del nostro compagno a quattro zampe. Tutto parte da una molecola di cui tutti, bene o male, abbiamo già sentito parlare: l’ossitocina, più o meno correttamente definita come l’ormone dell’amore, gioca un ruolo fondamentale nel determinare il tipo di rapporto tra la famiglia e l’animale.

La scienza da questo punto di vista ha confermato alcuni comportamenti interessanti da parte dei cani, come riporta il The Guardian, che avrebbero un rapporto molto stretto con l’uomo. Scelgono attivamente la prossimità con gli esseri umani e, dopo pochi mesi dalla nascita, l’attrazione dei cuccioli è chiaramente rivolta più a noi bipedi piuttosto che agli altri cani.

amore cani affetto gatti

Ancora di più, i cani hanno dimostrato di soffrire di una leggera forma di ansia da separazione quando li lasciamo da soli. Di contro, quando accarezzati, la loro pressione sanguigna diminuisce, un segno di affetto. A coordinare queste reazioni ci pensano due ormoni, la vasopressina e l’ossitocina, presenti in tutti i mammiferi, cani, gatti e umani compresi.

La cosa interessante è che i gatti producono appena un quinto dell’ossitocina che liberano i cani quando sono in compagnia di noi esseri umani. Studi a riguardo sono stati condotti su un numero ridotto di esemplari, quindi è necessario approfondire l’argomento, ma potrebbe essere un indizio sul motivo per cui i felini domestici sembrano più distaccati rispetto ai cani. Insomma, la scienza sembra suggerire che i nostri animali tutto sommato ci vogliono bene e non stiano con noi solo per il cibo. Ma i cani, in questa gara di affetto, sembrano spuntarla meglio.

TOPIC canigatti
REDAZIONE

Raccontare e spiegare cibo, sostenibilità, natura e salute. Un obiettivo più facile a dirsi che a farsi, ma nella redazione di inNaturale non sono queste le sfide che scoraggiano. Siamo un gruppo di giovani affiatati in cerca del servizio perfetto, pronti a raccontarvi le ultime novità e le storie più particolari.