AmbienteEcologia

I bambini chiedono agli adulti di fare di più per il cambiamento climatico

I bambini hanno le idee chiare: gli adulti devono fare di più per il cambiamento climatico. Lo rivela un sondaggio di Newsround, un programma inglese di notizie dedicato ai più piccoli.

Più della metà dei bambini chiederebbe agli adulti di fare di più per il cambiamento climatico. Questo è quello che emerge dal sondaggio lanciato da Newsround, un programma inglese di informazione dedicato ai più giovani, i quali lamentano uno scarso impegno da parte delle generazioni più mature nei confronti della lotta al riscaldamento globale.

adulti fare più cambiamento climatico

I bambini puntano il dito verso gli adulti sulla lotta al cambiamento climatico

Sarà l’effetto Greta Thunberg o sarà il più facile accesso all’informazione, fatto sta che i bambini di oggi chiedono agli adulti di fare di più per il cambiamento climatico. Sembra che i più piccoli si stiano caricando il peso di una delle problematiche più importanti della modernità, e a buona ragione. Basti considerare che a farne principalmente le spese in futuro saranno proprio loro, gli adulti di domani. Il programma di informazione inglese per i più piccoli Newsround, ha intervistato 2.000 bambini e ragazzi sul tema del cambiamento climatico e più della metà di loro si è detta scontenta dell’insufficiente considerazione da parte degli adulti sul tema del riscaldamento globale.

bambini adulti lotta cambiamento climatico

LEGGI ANCHE: Cambiamento climatico: quanto ci costa ignorarlo?

I bambini hanno le idee chiare e pensano che gli adulti debbano fare di più per il cambiamento climatico, a tutela del futuro del pianeta. Idea ribadita con maggiore forza dai teenager, che per il 61% risultano d’accordo con questa presa di posizione. Le nuove generazioni sono le più attente alle tematiche ambientali e in casa sono spesso il motore delle pratiche virtuose di riciclo e lotta allo spreco. I più piccoli salgono in cattedra e, per una volta, sembra proprio siano gli adulti a dover ascoltare e, perché no, a essere redarguiti per non avere fatto «i compiti a casa». Il tema è sempre più caldo, così come lo è il nostro pianeta, e i più piccoli non mancano di farlo notare e di attivarsi con azioni concrete che dovrebbero sensibilizzare chi ha gli strumenti e le risorse per cambiare le cose.

Al grido «gli adulti devono fare di più per il cambiamento climatico», i bambini vogliono prendere in mano le sorti del pianeta per il quale sognano un futuro più verde e consapevole, perché i loro figli non debbano più preoccuparsi di questi temi. Un nemico immenso che i più piccoli sono decisi a fronteggiare e battere. Forse è ora che anche gli adulti imparino dal loro coraggio.

blank

Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.