AttualitàHot TopicLifestyle

Gordon Ramsay interpreterà il furioso chef della Sirenetta?

I fan lo chiedono a gran voce, ma è possibile che Gordon Ramsay interpreterà il furioso chef della Sirenetta, nel nuovo film della Disney?

Il popolo dei social, dopo le prime indiscrezioni sul nuovo film firmato Disney, si è unito nel chiedere che Gordon Ramsay interpreti il furioso chef della Sirenetta. L’energia e il temperamento fumantino dei due sembra combaciare perfettamente, solo l’accento francese di chef Louis potrebbe essere un ostacolo, ma nemmeno troppo.

Gordon Ramsay chef Sirenetta

Gordon Ramsay sarebbe perfetto nel nuovo film della Sirenetta

Il nuovo film dell’universo Disney sta già facendo parlare di sé per la scelta del cast, ma fan e appassionati, su un personaggio non hanno dubbi: Gordon Ramsay dovrebbe interpretare chef Louis della Sirenetta. I modi bruschi e il carattere deciso del personaggio hanno reso il paragone naturale, Gordon Ramsay sarebbe l’uomo giusto per il ruolo dello stereotipato chef francese che, nel tentativo di cucinare il povero Sebastian (il crostaceo amico e consigliere di Ariel), finisce per mandare all’aria tutta la sua cucina.

Gordon Ramsay film Sirenetta

L’unico potenziale problema al fatto che Gordon Ramsay possa interpretare lo chef della Sirenetta è l’accento francese del personaggio. Problema relativo, a conti fatti. Chef Ramsay, infatti, in gioventù ha trascorso un lungo periodo lavorativo in Francia, il che, probabilmente, lo rende capace di un’imitazione dell’accento francese più che decente. Per quanto non si sia mai visto lo chef britannico inseguire alcun crostaceo per la sua cucina, le somiglianze tra i due cuochi non sono poi così difficili da vedere, almeno dal punto di vista del carattere.

Gordon Ramsay Sirenetta Tweet

Nonostante sui social i fan sembrano essere letteralmente impazziti all’idea, nulla fa ancora pensare che Gordon Ramsay interpreterà il furioso chef della Sirenetta, anche perché ai molti Tweet, lo chef non ha ancora fornito alcuna risposta. Detto questo, sperare non costa nulla e se il «sogno» si trasformasse in realtà ci aspetteranno grandi risate.

blank
Chitarrista, motociclista, da sempre appassionato di scienza, tecnica e natura. Sono laureato in Psicologia del Lavoro e della Comunicazione. Curioso per natura amo i viaggi, il buon vino e scoprire cose nuove. Da qualche anno nel settore del marketing digitale e della comunicazione.