AmbienteEcologia

Germania 100% rinnovabile per alcune ore, record anche in Portogallo

La Germania incontra il 100% del suo fabbisogno energetico grazie alle rinnovabili per alcune ore. In Europa sempre più nazioni si spostano sull’energia pulita. Anche il Portogallo è stato «green» per l’intero mese di marzo.


La Germania per la seconda volta ha soddisfatto l’intero fabbisogno energetico nazionale grazie alle energie rinnovabili. Secondo i dati rilasciati dal governo tedesco lo scorso 1 Maggio l’intero paese per alcune ore è stato illuminato solamente grazie alle energie «verdi». La Germania non è la sola: lo scorso mese di Marzo anche il Portogallo ha incontrato l’intera domanda nazionale senza combustibili fossili.

germania energia rinnovabile portogallo eolico

Record durante la festa del 1 Maggio

L’intera produzione energetica tedesca ha superato il fabbisogno nazionale di energia facendo affidamento solo sulle energie rinnovabili. Lo scorso 1 Maggio, secondo i dati presentati dall’agenzia energetica tedesca BNetzA, la potenza generata dagli impianti ha raggiunto i 58 GWh a fronte di una domanda di 53 GWh. Quasi la metà, circa il 42% è stata generata grazie all’energia eolica e oltre il 71% dell’intera offerta energetica è stata emessa grazie a fonti rinnovabili incluso solare e idroelettrico.

germania energia rinnovabile portogallo corpo

Si tratta di successo per una nazione che ha deciso di abbandonare l’energia nucleare in favore delle rinnovabili. Secondo gli analisti, il 100% da rinnovabili è stato possibile grazie ad una combinazione di una giornata con meteo particolarmente favorevole e una domanda globale inferiore visto il giorno di festa. Si tratta della seconda volta quest’anno che la Germania soddisfa la sua domanda grazie alle energie verdi. Un simile traguardo era stato raggiunto anche lo scorso 1 Gennaio dove l’energia eolica tedesca aveva raggiunto l’85% della domanda nazionale.

Non solo Germania, anche il Portogallo

Ma la Germania non è la sola in Europa ad aver raggiunto questo traguardo: lo scorso Marzo, per l’intero mese, anche il Portogallo ha soddisfatto il suo fabbisogno nazione interamente grazie alle energie rinnovabili. Secondo l’operatore nazionale portoghese REN infatti, la nazione ha generato in Marzo circa 4,8 GWh a fronte di una domanda interna di 4,6 GWh. Anche in questo caso un mese favorevole con forti venti ha consentito agli impianti eolici di funzionare efficacemente.

germania energia rinnovabile portogallo eolico nuvole

Non tutti gli esperti tuttavia sono concordi sui metodi di rilevamento dell’origine energetica e mettono in guardia sul fatto che le misurazioni potrebbero non essere interamente accurate. Anche se fosse effettivamente una misura non interamente meticolosa, indica certamente un trend costante. Nel resto d’Europa sempre più nazioni sono pronte al cambio di prospettiva con anche Italia e Francia pronte ad abbandonare carbone e nucleare in favore di fonti sostenibili.

blank
Laureato in Scienze Politiche e Comunicazione Pubblica, ha lavorato in radio e nel tempo libero si dedica alla scrittura creativa. Da sempre appassionato di cultura, scienza e tecnologia è costantemente a caccia di nuove curiosità in grado di cambiare il mondo in cui viviamo.